Cronaca

Charlie Hebdo torna con un’altra vignetta choc “La neve è arrivata”

Adv

Charlie Hebdo, il settimanale satirico della Francia, colpisce ancora.

Ritorna ironizzando sulle catastrofi dell’Italia: questa volta la catastrofe sull’Hotel di Rigopiano è al centro della sua attenzione.

“La neve è arrivata, ma non per tutti” è la nuova vignetta che da meno di un’ora sta circolando già sul web, piegando ancora in due in nostro Paese. Dopo aver paragonato i morti di Amatrice a un piatto di lasagne nella contestatissima vignetta “Sisma all’italiana” della scorsa estate, il giornale torna a sfoderare il suo humour nero.  Tra le varie letture possibili sulla vignetta, possiamo pensare che l’immagine della “morte” con il suo ghigno possa essere considerata la massima espressione cinica della situazione attuale italiana. In ogni caso, Charlie Hebdo è sempre pronto a “vignettizzare” ogni situazione che accade nel nostro paese, senza filtri e freni. Giornale satirico diventato famoso dopo l’attentato terroristico del 7 gennaio 2015 in cui morirono 12 giornalisti e altrettanti feriti.

Probabilmente il nostro “Charlie” ha capito che solo in questo modo può far parlare di sé.

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."

Related Articles

Back to top button