Metropolitan Today

4 settembre 1998, Page e Brin fondano il motore di ricerca: Google

Adv
Adv

Il 4 settembre 1998  Larry Page e Sergey Brin fondano, il motore di ricerca: Google. Oltre a catalogare e indicizzare le risorse del Web, Google si occupa di foto, mappe, email, traduzioni e tanto altro facilitandoci di gran lunga la vita. Ormai tutti dai bambini ai più anziani usano questo motore di ricerca diventato il più usato al mondo. Google è diventato talmente famoso e popolare che esistono parole nelle varie lingue per descrivere l’azione di ”cercare qualcosa sul motore di ricerca”. Abbiamo l’inglese ”to google”, in tedesco ‘googeln‘ e non può mancare l’italiano ”googlare”.

Google, da dove proviene il nome

L’etimologia del nome è molto curiosa. Secondo la versione ufficiale i due fondatori, Page e Brin, avevano bisogno di un iperbole per descrivere la capacità del programma di organizzare le informazioni disponibili sul Web. I due fondatori trovarono la soluzione in un nome già esistente ”Googol’‘, un termine conato dal nipote del matematico Kesner nel ’38. Questo nome si riferiva al numero rappresentato da 1 seguito da cento 0. Ma allora perché ora ‘‘Google” non è scritto nel modo originario?

Al momento della registrazione, non sapendo come si scrivesse ”googol” decisero per “Google”. Solo in un secondo momento si accorsero dell’errore ma ormai il dominio era ormai registrato.

Un’altra fonte collega il nome del motore di ricerca a una serie di vocaboli, in lingua inglese che sono associabili al suono ”google”: goggles: occhiali di protezione, che permettono di guardare le informazioni da vicino; ”to goggle: “strabuzzare gli occhi”, in senso di sorpresa per quanto si riesce a trovare.

Il successo di google e i suoi iconici loghi

Nel 1998, poco più che ventenni, Larry Page e Sergey Brin, due studenti della Stanford University, mentre lavoravano a scegliere l’argomento per la loro tesi di dottorato, creano il progetto Google (Google Inc.). Il 4 settembre del 1998 finalmente fondarono la società Google LLC.

page e brin fondano google photo credits- tech.hindustantimes.com Primo Logo Google del 1997. photo credits: wikipedia.org
Primo Logo Google del 1997. photo credits: wikipedia.org

Dal 1998 il successo del motore di ricerca fu strabiliante: nel 2005 fu registrato il record di pagine indicizzate. Nel 2010 Google ha ricevuto l’aggiornamento più importante della sua storia: il rinnovamento dell’aspetto grafico e nell’aggiunta di miglioramenti e nuove funzioni. Sempre nel 2010 vennero aggiunte le Instant Previews, che permettono di visualizzare l’anteprima di ogni risultato di ricerca.

page e brin fondano google photo credits- tech.hindustantimes.com Logo Google dal 1999 al 2010. photo credits: wikipedia.org
Logo Google dal 1999 al 2010. photo credits: wikipedia.org

Nel 2011, la società ha lanciato Google+ e nel 2012 ha superato Microsoft per valore in borsa. A novembre 2014, Google gestiva oltre 70 uffici in più di 41 paesi.

page e brin fondano google photo credits- tech.hindustantimes.com Logo Google dal 2013 al 2015. photo credits: wikipedia.org
Logo Google dal 2013 al 2015. photo credits: wikipedia.org

Il 25 ottobre 2018, uno degli scandali più famosi della società. Al centro dell’attenzione Andy Rubin, accusato di molestie sessali ai danni di una collega. Il New York Times ha pubblicato “How Google Protected Andy Rubin, the ‘Father of Android’“. Nonostante le gravi accuse, Rubin venne coperto dai vertici aziendali e gli fu assicurata una buonuscita di 90 milioni di dollari scatenando una serie di proteste tra i lavoratori nel mondo.

page e brin fondano google photo credits- tech.hindustantimes.com Logo Google oggi photo credits: wikipedia.org
Logo Google oggi photo credits: wikipedia.org

Federica Tocco

Seguici su Facebook,  InstagramMetròGossip

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button