Il team BMW del DTM recluta tra le sue file Jonathan Aberdein, che andrà ad occupare il posto lasciato vacante da Spengler. Affiancherà Van Der Linde, Wittmann, Glock, Eng ed Auer.

Aberdein BMW DTM – La line up piloti di BMW si è ufficialmente chiusa con l’ingaggio del pilota sudafricano Jonathan Aberdein. Il giovane pilota ha debuttato la scorsa stagione nel campionato turismo tedesco col team privato Audi WRT con cui aveva un contratto ancora aperto.

Aberdein non si è fatto scappare l’occasione di correre la completa stagione DTM 2020 per il team ufficiale BMW. La scelta, oltre che allettante, è stata dettata dal fatto che per il team ufficiale Audi avrebbe ricoperto il ruolo di pilota di riserva ed avrebbe corso soltanto due gare in sostituzione di Frijins (pilota della line up ufficiale), per approdare nel team ufficiale Audi nel 2021.

Jonathan Aberdein BMW DTM
Jonathan Aberdein è il nuovo pilota BMW DTM – Photo Credit: BMW Motorsport Twitter

Jonathan Aberdein in BMW ha preso il posto lasciato da Spengler – impegnato con BMW nel campionato IMSA – affiancando i piloti: Van Der Linde, Wittmann, Glock, Eng ed Auer tornato dall’Intercontinental GT Challenge.

Durante la passata stagione di DTM 2019, Aberdein ha ottenuto i seguenti risultati: 10° posto in classifica con 67 punti, a differenza dei 22 ottenuti dal compagno di squadra Pietro Fittipaldi.

I commenti di Aberdein e Jens Marquardt

“BMW mi ha dato una grandissima opportunità nel diventare pilota ufficiale per il 2020 e le sono molto grato. Sono in estasi, non vedo l’ora di cominciare la mia seconda stagione nel DTM, voglio mettere in pratica tutto ciò che ho imparato da debuttante nel 2019″. Jonathan Aberdein – Pilota BMW DTM

Jonathan Aberdein Jens Marquardt BMW DTM
Jonathan Aberdein & Jens Marquardt – Photo Credit: DTM.com

“Sono lieto di essere riuscito a riempire l’ultimo posto rimasto libero fra i piloti ufficiali DTM con un giovane molto talentuoso e di grandi promesse. Jonathan ha dimostrato subito il suo potenziale da debuttante riuscendo a battere colleghi ufficiali da privato, per cui sono convinto sia una grande aggiunta alla nostra rosa di concorrenti”. Jens Marquardt – direttore di BMW Motorsport

Kubica correrà nel DTM?

L’unica possibilità per Robert Kubica di correre in un team ufficiale DTM, era proprio quella di occupare il posto vacante lasciato da Spengler. Quel posto è spettato al pilota sudafricano Aberdein e, pertanto, il polacco – ex pilota Williams – pare che correrà con un team privato finanziato dal suo main sponsor PKN Orlen a bordo di una BMW M4 Turbo, ma le trattative sono ancora aperto. Nulla di confermato.

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA