Gossip e TV

Alessandro Rorato, chi è il ristoratore e giovane fidanzato di Sandra Milo

Alessandro Rorato è l’uomo che è riuscito a conquistare il cuore della famosa cantante di Sandra Milo. Di origine venete, ha 49 anni ed è molto famoso nel mondo della ristorazione. Ed è proprio la Milo a raccontare la passione per il suo lavoro:

“Èun gran lavoratore, una delle qualità che mi piacciono di lui. È un imprenditore, ha ristoranti, catering, alberghi”.

Tra Sandra Milo e Alessandro è stato amore a prima vista, il loro primo incontro è avvenuto a Venezia e la Milo è rimasta immediatamente colpita dalla gentilezza di lui:

“Mi ha colpito molto il suo essere un cavaliere d’altri tempi“.

La coppia è andata contro tutte le critiche sulla loro relazione, per avere quasi 37 anni di differenza, ma non è mai stato un problema anche per Alessandro. Ha dichiarato a Novella 2000:

“La freschezza di una giovane donna, Mi piace da pazzi e mi affascina. La Milo è una donna che ha fatto della libertà il suo credo, ma è anche molto rispettosa della famiglia, dei suoi figli.

Nel 2019, al Festival di Venezia, è stata la prima volta che la coppia si è presentata insieme al pubblico. La Milo, famosa attrice di programmi come La Pupa E Il Secchione, con lui ha ritrovato la serenità e l’amore, raccontando:

“Alessandro mi ha colpito perché ha un bellissimo modo di trattare le donne, forse perché è tanto legato alla madre e alla sorella”.

Il primo incontro fra Sandra Milo, 87 anni e il fidanzato Alessandro Rorato, 50, durante una cena: “Tra di noi è stato un colpo di fulmine – ha raccontato in un’intervista a “Nuovo” – Ci lega un grande amore, ovviamente non fisico. Il sesso tra di noi non può esserci, non mi interessa, non avrebbe senso. Ci siamo visti la prima volta a Venezia durante una cena col presidente della Regione Veneto Luca Zaia e sua moglie Alessandra. Sono rimasta colpita dalle attenzioni che lui mi ha rivolto durante la serata: a tavola mi versava l’acqua, mi ha aperto la portiera dell’auto e mi ha fatto trovare un mazzo di fiori in hotel. Alessandro è un galantuomo, fa parte di una categoria di persone che purtroppo oggi sembra in via d’estinzione”.

Adv
Adv
Adv
Back to top button