Alfa Romeo entra nell’ETCR con la Alfa Giulia. Il marchio di Arese è il terzo costruttore ad aderire alla nuova competizione elettrica, dopo Cupra e Hyundai. Tuttavia, l’ingresso non avverrà in veste ufficiale ma grazie a Romeo Ferraris, costruttore indipendente.

Alfa Romeo Giulia ETCR – Quando lo sforzo privato ed indipendente va oltre il costruttore ufficiale. Romeo Ferraris ha presentato la Alfa Romeo Giulia costruita in modo indipendente da Alfa Romeo, che competerà nell’ETCR a partire dalla prossima stagione. Romeo Ferraris continuerà così una lunga tradizione nelle corse turismo dove, da oltre cinque anni, produce e supporta il programma TCR e WTCR con la produzione delle Alfa Romeo Giulietta Veloce.

Alfa Romeo Giulia ETCR
La Alfa Romeo Giulia ETCR che debutterà nella serie elettrica turismo nella prossima stagione sportiva – Photo Credit: Romeo Ferraris

Con la realizzazione della Giulia ETCR, il nome Giulia rientra nelle competizioni sportive oltre cinquant’anni dopo il debutto della Giulia Ti Super nel 1962. Oltretutto, questo nuovo progetto rappresenta il primo progetto elettrico per Roberto Ferraris. Ferraris collaborerà con Hexathron Racing System per un consulto tecnico focalizzato sulla propulsione elettrica, ma non solo.

Kevin Ceccon Alfa Romeo WTCR
Kevin Ceccon sull’Alfa Romeo Giulietta TCR di Romeo Ferraris durante il WTCR – Photo Credit: Kevin Ceccon

“Dopo aver dato all’Alfa Romeo Giulietta TCR il miglior risultato ottenibile da un team indipendente come il nostro, abbiamo deciso di intraprendere questa coraggiosa avventura nella nuova serie ETCR. Noi crediamo che l’elettrico sia la scelta migliore per il futuro, non solamente nella mobilità giornaliera ma anche nel motorosport. Gli ingegneri sono già al lavoro perché abbiamo cominciato questa avventura dopo i nostri avversari che, oltretutto, hanno a disposizione molte più risorse di noi. Malgrado questo, faremo di tutto per mantenere alta la nostra reputazione”Michela Cerruti, Operations Manager del team

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA