Formula 1

Alfa Romeo, Vasseur al miele: “Vi racconto il mio Valtteri Bottas…”

Adv
Adv

Un addio pesante da digerire ed un arrivo esaltante. Il minimo comune denominatore di questi due eventi è la nazionalità dei due piloti: la Finlandia. Il ritiro di Kimi Raikkonen ha spalancato le porte dell’Alfa Romeo Racing Orlen di Frederic Vasseur a Valtteri Bottas. Il rapporto tra i due è molto stretto ed il team principal della scuderia biancorossa ha riservato belle parole per il suo nuovo portacolori.

Alfa Romeo, Vasseur sicuro: “Passo molto tempo con lui, è una grande sfida…”

Ecco cosa ha detto il team principal della scuderia elvetica che ha parlato del suo nuovo pupillo finlandese, Valtteri Bottas, approdato in questa stagione in Alfa Romeo dopo una lunga militanza in Mercedes:

Trascorro molto tempo con Valtteri, penso che la stia prendendo come una nuova sfida, una nuova opportunità – ha dichiarato Vasseur, intervistato da RacingNews365 – Sono stato chiarissimo che sarà molto più difficile vincere una gara con l’auto del prossimo anno che con la Mercedes. Ma penso che stia anche prendendo atto che la sua posizione all’interno della squadra cambierà, ed è una sfida per lui e una nuova responsabilità. Sono convinto, perché lo conosco bene, che crescerà con questo tipo di responsabilità. Sarà molto più sicuro di sé e questo aiuterà la squadra e aiuterà anche lo stesso Valtteri. La situazione sarà diversa, perché finora aveva spesso un contratto di sei mesi, o un contratto di un anno con l’opzione. La discussione è iniziata dicendogli che avrebbe avuto stabilità. Abbiamo bisogno di avere un riferimento, 200% di supporto all’azienda, 200% presente in azienda ed essere una vera spinta per le prestazioni“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook Alfa Romeo Racing Orlen)

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button