Gossip e Tv

Andrew Howe, chi è la mamma René Felton: “La malattia è davvero pesante”

La madre di Andrew Howe è René Felton, ex atleta ostacolista. Nata a Greensburg negli Stati Uniti il 9 aprile 1960, ha 62 anni di età ed è oggi un’allenatrice di atletica leggera.

Durante i suoi studi all’UCLA, si è allenata con il campione Tommie Smith, divenendo una buona ostacolista, mettendo poi la propria esperienza al servizio di suo figlio, avuto dal primo matrimonio con Andrew Howe Sr., calciatore americano di origini tedesche. Le loro nozze sono durate soltanto un anno e mezzo perché a porre fine a questa relazione è stato l’incontro tra René Felton e il saltatore con l’asta italiano Ugo Besozzi.

Per amore la mamma di Andrew Howe si è trasferita a Rieti nel 1990 e i due hanno avuto un figlio, Jeremy, divenuto a sua volta ostacolista. René Felton ha allenato entrambi i suoi figli e oggi vive ad Anguillara Sabazia. Infatti il primo allenatore del campione d’atletica è stata proprio la mamma René Felton. Andrew Howe è un atleta italiano, lunghista e velocista, nato nel 1985 a Los Angeles e ha oggi 37 anni di età. Nel corso della sua carriera è riuscito a conquistare il record nazionale, indoor e outdoor di salto in lungo ed è stato premiato come campione europeo e vicecampione mondiale. Membro dell’Aeronautica Militare, è stato allenato nel corso della sua attività di atleta sia dalla madre René Felton che dall’allenatore Maria Chiara Milardi. Nel 2023 durante un’intervista a Verissimo, Andrew Howe ha annunciato il suo ritiro dall’atletica e ha dichiarato che il suo lavoro oggi è quello di personal trainer e di allenatore per i giovani

René Felton, chi è la mamma di Andrew Howe: “Una brutta malattia da tanti anni”

Andrew Howe, chi è la mamma René Felton: "La malattia è davvero pesante"

Fin da quando aveva 11 anni, la madre di Andrew Howe ha una malattia, infatti ad affliggere René Felton è il Morbo di Crohn. Nonostante questo, però, ha proseguito la sua carriera di successo nell’atletica leggera. La sua malattia consiste in un’infiammazione cronica dell’intestino, che l’ha costretta a sopportare due operazioni chirurgiche quand’era giovane, nel 1980. In entrambi i casi le è stata salvata la vita, rimuovendole parte del colon. Per proseguire la propria carriera, ha preso delle decisioni controverse, rifiutando l’uso di farmaci a base di steroidi, che l’avrebbero aiutata a controllare il Morbo di Crohn, così da evitare d’essere squalificata. Ciò ha provocato la progressione del suo problema di salute, fino a mettere a rischio la sua vita ed è in quel momento che di fatto è stata costretta a fermarsi. La sua è una storia di coraggio e forza, che dimostra come i sogni possano realizzarsi, se si è disposti a lottare con tutto ciò che si ha in corpo. La vita però ha presentato un ulteriore ostacolo per Renè Felton ma anche in questo caso la donna con tenacia sta affrontando un’altra malattia.

Il 23 ottobre 2022 infatti la mamma di Andrew Howe è stata colpita da un ictus ischemico che ha spinto suoi figli a scrivere una lettera appello per una raccolta fondi. Nel testo si scopre che René Felton ha avuto questo malattia mentre era negli Stati Uniti e che per precauzione è stata messa in coma farmacologico per 24 ore.

Seguici au Google News

Back to top button