Rugby

Autumn Nations Cup, guida al prossimo turno

Adv

Un altro week end all’insegna del grande rugby europeo. Sui campi d’Europa si gioca l’Autumn Nations Cup. Ecco cosa dobbiamo aspettarci da questo turno.

Italia-Fiji: sta partita non sa da fare

Gli azzurri dovevano giocare il loro secondo match di questa Autumn Nations Cup contro le Fiji. La partita è stata annullata a causa della positività dei giocatori fijiani al Coronavirus. Infatti all’interno del team isolano sono registrati 29 casi tra giocatori e staff. L’organizzazione a tal punto ha deciso di annullare il match che era in programma sabato. A questo punto la vittoria dovrebbe andare alla nazionale azzurra, una vittoria a tavolino per 28 a 0 come già successo alla Francia che doveva giocare contro le Fiji nel primo turno di questa Autumn Nations Cup..

Per l’Italia serve una vittoria ma serve però sul campo. Una vittoria che manca da oltre un anno. Infatti l’ultima vittoria risale alla coppa del Mondo 2019, il 26 settembre quando abbiamo battuto il Canada, insomma non proprio una nazionale di prima fascia, senza mancare di rispetto ai canadesi.

Scozia-Francia per decidere la supremazia nel girone

Nello stesso gruppo dell’Italia si affronteranno anche Scozia e Francia. La partita può decidere la supremazia nel girone. Infatti al momento entrambe le squadre si trovano a pari merito con cinque punti. La vincente di questa partita può aggiudicarsi il primato del girone e, in un torneo cosi breve aggiudicarsi anche il primo posto. Con la condizionale che se a vincere è la Scozia, può aggiudicarsi il primo posto del girone se verrà annullata come nelle precedenti la partita con le Fiij.

Si affrontano due squadre che, in questo 2020 hanno dimostrato di farsi valere. La Francia, giovane e rampante che ha dimostrato anche all’ultimo sei nazioni di essere una squadra competitiva. Dall’altra parte la Scozia. bel gioco, tanta vivacità e la voglia di tornare grande tra le grandi. Nell’ultimo match disputato in occasione del sei nazioni ad avere la meglio è stata la nazionale del cardo che ha superato i transalpini in occasione del terzo turno del torneo europeo, sempre a Cardiff con il risultato di 28-17. Questo prima del lockdown.

Gruppo A: Inghilterra-Irlanda per il primato, Galles per tornare alla vittoria

Nel gruppo A quello di Inghilterra, Irlanda, Galles e Georgia il secondo turno può rivelare grandi sorprese e spettacolo in campo.

In primis la partita che può regalare il primo posto del girone, la sfida tra Inghilterra e Irlanda. Entrambe con una vittoria. Per l’Inghilterra il vantaggio del punto bonus conquistato contro la Georgia e quindi a quota 5 in classifica. Da una parte c’è la nazionale di Eddie Jones, fresca vincitrice del 6 nazioni e con la voglia di essere la nazionale più forte di tutti i tempi. Dall’altra l’Irlanda, delusa dell’ultimo torneo continentale e con la voglia di tornare a risplendere come il 2018.

Nell’altra partita del gruppo B c’è il Galles che ha voglia di rifarsi dopo gli ultimi risultati deludenti. Davanti avrà la Georgia, partita più che abbordabile ma la fisicità dei georgiani può dare qualche problema ai gallesi.

Autumn Nations Cup, ecco il prossimo turno

Ricapitoliamo di seguito il prossimo turno di questa Autumn Nations Cup e l’orario dove seguire le partite che saranno trasmesse tutte sulle piattaforme di Sport Mediaset

  • Italia V Fiji: annullata
  • Inghilterra V Irlanda – sabato 21 novembre ore 16:00
  • Galles V Georgia – sabato 21 novembre ore 18:15
  • Scozia V Francia – domenica 22 novembre ore 16:00

Continua a seguire il rugby e l’Autumn Nations Cup sulle pagine di Metropolitan Magazine.

Adv
Adv
Adv
Back to top button