Attualità

Caldo record nei prossimi giorni: picchi di 45 gradi

In tutto il Paese nei prossimi 10 giorni le temperature arriveranno a toccare i 45 gradi. Non sono previste piogge e saremo inondati da un caldo da record.

Caldo rovente e emergenza siccità

L’Italia è uno di quei paesi costretto a fare i conti con questo caldo improvviso. È una delle più peggiori ondate di caldo dell’ultimo decennio che sta provocando una siccità mai vista prima. Fino al 4-5 luglio le temperature continueranno ad alzarsi fino a toccare i 45 gradi.

Questi eventi così estremi stanno prosciugando i fiumi e dimezzando i raccolti. Le giornate più bollenti sono in arrivo e per la fine del caldo bisognerà aspettare ancora un bel po’. Le giornate di lunedì 27 e martedì 28 arriveranno a toccare i 44-45 gradi soprattutto in Sicilia e Sardegna. Numerose città saranno da bollino rosso.

L’emergenza siccità si sta aggravando sempre più. Nell’attesa che si dichiari lo stato d’emergenza, l’Autorità di bacino del Po ha dichiarato l’allarme rosso: il grande fiume è infatti nello stato di emergenza più grave. È alle prese con una secca che non si vedeva da 70 anni.

Il capo della Protezione Civile dice: “Non si può escludere il razionamento diurno dell’acqua” a causa della siccità che sta colpendo molte zone d’Italia.

Seguici su Google News

Sara Mellino

Adv

Related Articles

Back to top button