Gossip e Tv

Carla Fracci sul marito Beppe Menegatti: “È stato un bellissimo colpo di fulmine”

Giuseppe Menegatti, conosciuto come Beppe, nasce a Firenze il 6 settembre 1929 è stato il marito di Carla Fracci. È un regista italiano con tante collaborazioni di spicco. Inizia giovanissimo negli spettacoli del Maggio Musicale Fiorentino. E, a metà degli anni ’50, lavora con Luchino Visconti come assistente alla regia.

Da lì, una carriera in forte ascesa con collaborazioni con Eduardo De Filippo Vittorio De Sica. Ha lavorato anche alla regia di opere e pièce teatrali. Tra cui, nel 1964, lo spettacolo Play di Samuel Becket e Maria di Isac Babel. Per poi avere collaborazioni anche con Carla Fracci che poi diventerà sua moglie.

Dalla loro splendida relazione è nato Francesco Menegatti. Il figlio d’arte non ha scelto di seguire la strada dei genitori ma è diventato un architetto, oltre ad essere sposato con Dina Nencini con cui ha avuto due figli. Anche qui una relazione che va oltre il lato sentimentale dato che lavorano insieme.

Carla Fracci, una volta ha raccontato di apprezzare molto la sua sensibilità. Raccontando un piccolo aneddoto in cui suo figlio si commosse assistendo a Giselle. O quando restò turbato dalla morte di Gelsomina, interpretata dalla madre, che smise di vedere balletti

Il tapporto tra Carla Fracci e Beppe Menegatti

Dal racconto di una piccolissima ballerina alle prese con le sue prime punte, si passa ad una Carla adolescente che tra i tanti palchi del teatro Meneghino incontra colui che sarà l’uomo della sua vita: Beppe Menegatti. Si nota subito il colpo di fulmine tra i due e i loro incontri continuano sempre accompagnati dallo sfondo del teatro La Scala fino al loro primo “appuntamento ufficiale”, terminato con il primo bacio tra i due, per un aperitivo con il famoso regista Luchino Visconti, per cui lavorava il suo futuro marito

Beppe Menegatti e Carla Fracci si sono conosciuti nel 1955 durante una serata al Teatro alla Scala. Nove anni dopo – con alle spalle una lunga storia iniziata dopo un incontro successivo in una sala da ballo – sono convolati a nozze.

Genitori di Francesco, sono una coppia inossidabile anche dal punto di vista artistico. Menegatti, infatti, ha curato la regia di tantissimi spettacoli della moglie ed è artefice di una scelta estetica diventata un vero e proprio marchio della Fracci, ossia gli outfit di colore bianco.

Per quanto riguarda la vita privata di Carla Fracci, nel 1964 la ballerina ha sposato il regista Beppe Menegatti, da cui ha avuto suo figlio Francesco. Quest’ultimo l’ha resa nonna di due nipoti, Giovanni e Ariele.

Sul suo rapporto con il figlio e i nipoti, la ballerina ha raccontato a La Repubblica:

“I ragazzi non possono pretendere di avere tutto. Certo, con Francesco ero più severa, le nonne tendono a essere meno esigenti. Ma cerco di convincere anche i miei nipoti a comprare pochi giocattoli e mi oppongo a un eccesso di televisione. Capisco che siano interessati al computer e ai giochi dell’iPad, ma faccio di tutto affinché non perdano il contatto con la natura. A Firenze, dove abbiamo una casa immersa nel verde, corrono attorno al laghetto e tra i rami del pino regalatomi da papà. “

Back to top button