11.4 C
Roma
Aprile 11, 2021, domenica

Che differenza c’è tra un trasloco e una spedizione

- Advertisement -

Parlare di spedizioni e di traslochi come se si trattasse della stessa cosa è un errore: anche se questi termini vengono spesso utilizzati come sinonimi, infatti, è necessario essere consapevoli delle differenze che li separano e che permettono di distinguerli. Si sta parlando di due servizi diversi, per quanto lo scopo sia comune, e cioè quello di spostare una certa merce da un punto a un altro. Conoscere la distinzione tra un trasloco e una spedizione è molto importante: in questo modo si evita di incappare nello sbaglio di quei clienti che sono convinti che optare per uno qualunque dei due servizi assicuri lo stesso risultato. Non è proprio così, e ci sono numerose variabili che entrano in gioco.

Che cosa sono le spedizioni e che cosa sono i traslochi

Quando si parla di una spedizione, si fa riferimento a un’operazione di trasporto di una merce che viene delegata a un vettore. Nel caso di un trasloco, invece, si ha a che fare con il cambiamento di una casa che comporta diverse operazioni materiali, tra le quali il trasporto di oggetti e arredi, ma anche – per esempio – la sistemazione degli ambienti di destinazione. In una spedizione, non si fa altro che caricare la merce in un certo punto e scaricarla in un altro. Questo vuol dire che gli spedizionieri non sono tenuti a badare alla preparazione del bene o al suo imballaggio: semplicemente, il carico viene prelevato per poi essere consegnato a destinazione.

Il servizio di trasloco

Come ormai a questo punto si sarà capito, la situazione nel caso di un trasloco è differente, dal momento che le ditte di traslochi si occupano di tutte le operazioni necessarie, tanto a origine quanto a destino. Ma di che operazioni si tratta di preciso? Per quel che riguarda le operazioni a origine, è necessario che la merce venga smontata, per poi essere imballata e infine caricata sul furgone (sempre che si tratti di un trasferimento su strada). Segue, appunto, il trasporto della merce, che varia a seconda del tipo di servizio per cui si opta e, di conseguenza, può essere svolto su camion, via mare o per via aerea. Si arriva, a questo punto, alle operazioni a destino, che presuppongono lo scarico della merce, la quale poi deve essere disimballata e quindi montata. Ma non è ancora tutto, perché le ditte di traslochi offrono un assortimento di servizi ancora più ampio, specialmente per l’assistenza e il supporto della clientela, già stressata da un momento traumatico quale il cambiamento di una casa.

Quanto si spende

Un altro degli elementi che contribuiscono a differenziare le spedizioni dai traslochi è quello relativo al prezzo. Che sia internazionale o nazionale, una spedizione avrà sempre un costo inferiore rispetto a quello di un trasloco, proprio perché non include tutti quei servizi che, invece, nel trasloco sono compresi. Infatti, nel caso di una spedizione, l’imballaggio e il disimballaggio sono incombenze di cui si deve occupare il cliente; inoltre, gli spedizionieri non gestiscono neppure il carico e lo scarico della merce. Il loro compito è solo quello di fare in modo che la merce venga consegnata da un luogo di origine a un luogo di destinazione. Come si è visto, con un trasloco la gamma dei servizi è molto più ampia e completa: si beneficia di standard di qualità più elevati che, come è facile immaginare, presuppongono anche costi più consistenti.

Le spedizioni internazionali e i traslochi internazionali

Conoscere la differenza tra una spedizione e un trasloco, come detto, è fondamentale anche per evitare equivoci spiacevoli. Può capitare, infatti, che un cliente sottoscriva un accordo per usufruire di una spedizione internazionale anche se in realtà avrebbe bisogno di un trasloco internazionale e… si aspetta proprio questo come risultato. Ma se si richiede una spedizione, poi, non si può accusare la ditta di traslochi se questa non si è occupata del disimballaggio della merce. Insomma, vale sempre la pena di prestare la massima attenzione alla scelta della ditta di traslochi a cui si ha in mente di rivolgersi; inoltre, per prevenire brutte sorprese conviene chiedere approfondimenti e spiegazioni a proposito dei servizi di cui si può usufruire.

Le soluzioni di Terranoa Service

Traslocare da Olbia con traslochisardegna.net è davvero semplice, grazie ai servizi che vengono messi a disposizione da Terranoa Service, una realtà che aderisce all’Atp, l’Associazione Traslocatori Professionali. Terranoa Service è il punto di riferimento su cui si può sempre contare quando si ha la necessità di effettuare un trasloco in Sardegna, di qualunque tipo esso sia, non solo per le case private, ma anche per gli edifici commerciali, per gli uffici, per i negozi e per qualsiasi altro genere di struttura. Lo staff dell’azienda è operativo a Porto Cervo, a Porto Rotondo e a Olbia, e mette a disposizione una forte esperienza nel settore grazie a cui l’azienda vanta la leadership del mercato. tra i servizi proposti, ci sono l’imballaggio e lo smontaggio degli arredi, ma anche il montaggio di mobili per conto terzi, a beneficio dei residence, degli hotel e degli alberghi.

Quali servizi si possono richiedere a una ditta di traslochi

Ma a proposito, quali sono i servizi che possono essere richiesti a una ditta di traslochi? Oltre al trasferimento della merce, un’azienda del settore si può occupare – su richiesta specifica del cliente – anche degli imballaggi, che ovviamente devono essere realizzati con materiali di qualità e in grado di resistere alle eventuali sollecitazioni a cui potrebbero essere esposti nel corso degli spostamenti. Il facchinaggio, poi, è un’altra opportunità a disposizione della clientela, e consiste nella movimentazione degli arredi e degli scatoloni. In alcuni casi, inoltre, le imprese di traslochi offrono servizi extra, come per esempio il deposito degli arredi con custodia: si tratta di un’opportunità preziosa per chi ha già lasciato la vecchia casa ma non può ancora entrare in quella nuova perché non è ancora pronta. Così, in attesa che il luogo di destinazione degli arredi sia fruibile, si può sfruttare il servizio di deposito arredi con custodia in modo che i mobili e tutte le altre scatole rimangano al sicuro e protetti per tutto il tempo necessario per sistemare la situazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -