Chi è Cristiano Ardenzi, figlio di Ornella Vanoni e Lucio Ardezni

È sempre stato molto lontano dalle luci della ribalta, soprattutto per volontà della madre: Cristiano Ardenzi è il figlio di una delle più famose cantanti della scena italiana, Ornella Vanoni, che ha sempre preferito per lui una vita riservata.

Proprio per questo motivo di lui si sa davvero poco, se non per qualche informazione rivelata direttamente dall’artista durante le numerose interviste che ha rilasciato nella sua lunga carriera.

Cristiano è nato nel 1962, dall’amore di Ornella Vanoni con Lucio Ardenzi, scomparso nel 2002 a Roma, e conosciuto con il nome d’arte Lucio Minunni, impresario teatrale e talent scout.

La cantante ha sposato Ardenzi nel 1960: il loro matrimonio è durato 12 anni, durante i quali appunto è nato l’unico figlio della Vanoni, Cristiano. Il rapporto con Lucio nacque quasi per caso, come ha raccontato in un’intervista: “Non sapevo cosa fare di me. Mi ero lasciata con Strehler che era sposato, amavo Paoli che era sposato, incontro Ardenzi, mi sposo”.

Dopo una serie di tradimenti da parte di Gino Paoli, Ornella Vanoni decise di lasciarlo: “Mi tradiva in continuazione – ha ammesso -. Poi, non lo trovavo mai, e piangevo. L’ho lasciato col cuore che era uno spezzatino”. L’incontro con Lucio riuscì a cancellare il dolore di quella storia così travagliata, regalandogli il gioiello più bello, il suo Cristiano.

La Vanoni in tutti questi anni ha lasciato il figlio lontano da gossip e palcoscenici, permettendogli di vivere una vita tranquilla e serena. Nel 2002, l’anno della scomparsa del suo ex marito, Ornella ha citato il figlio in una toccante lettera pubblicata sul Corriere della Sera.

Con parole commoventi, la cantante ha raccontato anche del concerto che ha tenuto la sera dopo la morte di Lucio Ardenzi: “Questa sera io farò lo spettacolo che devo fare e sarà uno spettacolo nello spettacolo, quello della vita, che dobbiamo recitare al nostro meglio finché abbiamo la forza di rappresentarlo. E poi c’è Cristiano, nostro figlio, del quale ti ringrazio“.

Poco si sa di Cristiano Ardenzi, dal momento che mamma Ornella si è sempre premurata di tenere il figlio lontano dai riflettori.

Per la prima volta la Vanoni ha parlato di lui al funerale dell’ex marito Lucio, morto nel 2005. Fino ad allora ha sempre fatto in modo di tutelare la sua privacy.

D’altronde la cantante ha sempre saputo, fin dal primo momento, che per suo figlio crescere accanto ad una madre come lei sarebbe stato diverso che per gli altri bambini. “Per tutti i figli delle donne di successo è un pò complicato” spiega la cantante parlando di Cristiano e di come abbia sempre dovuto fare i conti con la sua fama nazionale.

Nel corso dell’intervista con Strabioli, la Vanoni ha passato in rassegna tutti i suoi amori tormentati.

Ma di tutte le relazioni, quella con l’impresario teatrale Lucio Ardenzi è quella che merita una menzione speciale, poiché da quel rapporto è nato suo figlio.

Ardenzi giunse sulla strada di Ornella Vanoni in un momento di grande fragilità per la vita della cantante. “Non sapevo cosa fare di me. Mi ero lasciata con Strehler che era sposato, amavo Paoli che era sposato, incontro Ardenzi, mi sposo“. Da poco lei aveva preso la decisione di lasciare definitivamente il cantante genovese Gino Paoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA