Gossip e Tv

Chi è Random: curiosità e vita privata del rapper

Random è uno dei talenti emergenti più importanti della nuova scena rap italiana. Un artista che ha saputo scalare le classifiche su Spotify grazie al brano Chiasso, in collaborazione con il producer Zenit. Un primo successo di una carriera che ha ancora davvero molto da dire. Scopriamo qualcosa in più su questo giovane rapper dalla lingua sciolta e dalla penna caldissima.

Emanuele Caso, questo il vero nome di Random, è nato nel 2001 a Massa di Somma (in provincia di Napoli). A due anni si trasferisce a Riccione e proprio qui, sulla riviera romagnola, scopre la musica rap, che diventa presto la sua grande passione.

Inizia così a improvvisare i suoi freestyle a incidere le sue prime canzoni, ma la svolta della sua carriera arriva quando incrocia la strada con il produttore Zenit. I due lavorano fianco a fianco e pubblicano presto un primo album, Giovane oro, che ottiene fin da subito ottimi risultati nel 2018.

Ma è solo la prima tappa di una carriera che vuole essere lunga e gloriosa. Così, dopo mesi di ricerche musicali, Random sceglie di abbandonare l’autotune e produce sempre con il fidato Zenit il brano Chiasso. Un pezzo capace di rimanere stabilmente per diverse settimane nei primi posti della classifica italiana dei singoli:

Il 2 ottobre 2019 ha pubblicato un nuovo singolo, Rossetto, che gli ha permesso di aggiudicarsi la nomination di Artista del Mese per Mtv. Nel 2020 ha quindi fatto il salto nel mainstream a tutti gli effetti partecipando ad Amici Speciali e soprattutto entrando nel cast del Festival di Sanremo 2021.

Il profilo Instagram di Random conta più di 262 mila followers ed è destinato a crescere così come il suo successo musicale

Random ormai lavora nel mondo della musica, grazie all’incontro con il producer Zenit che nota il suo video su YouTube e decide di offrirsi come produttore per lui. Insieme pubblicano il primo lavoro dell’artista, “Giovane Oro”, più vicino al genere trap. Il riscontro con il pubblico è positivo, ma Emanuele preferisce sperimentare e dopo mesi di ricerca musicale il duo registra “Chiasso”, ottenendo in pochissimo tempo la vetta delle classifiche italiane, complice anche il social Tok Tok. La canzone è stata in realtà scritta in 80 minuti  mentre Emanuele lavora come muratore, e Zenit pensava di scartarla, ma dopo averne fatto una versione nuova in pochissimi giorni (compreso un altro videoclip) hanno deciso di lanciarla, ottenendo risultati impensabili: doppio Disco di Platino, oltre 40 milioni di stream su Spotify, 14 milioni di view su Youtube.

Successivamente pubblica il suo secondo singolo, “rossetto”, un pezzo al quale il rapper è molto legato anche più del primo poiché ha confermato il suo successo ed ha dimostrato che il successo di “chiasso” non è stato un evento fortuito, ma gli ha permesso di credere nella sua bravura e le sue potenzialità.  In seguito pubblica “Marionette”, duettando con il cantante Carl Brave. Riguardo il suo successo ha recentemente ammesso che la musica lo ha aiutato anche nei momenti di sconforto e che, nonostante le difficoltò, il suo sogno di diventare un cantante famoso non l’ha mai abbandonato. L’11 dicembre 2020 pubblica un nuovo singolo dal titolo “Sono Luce”.

Back to top button