Formula 1

Chris Horner, bordata alla Mercedes: “Duelli con Ferrari tra gentiluomini”

Adv
Adv

Quanto erano belli i duelli titolati tra Red Bull e Ferrari. No, non è un tifoso della Rossa di Maranello a vivere questa particolare nostalgia, ma Chris Horner. Il team principal della scuderia austriaca che ha prevalso nella classifica piloti sugli avversari della Mercedes, si è dilungato sulle rivalità tra i team di Formula Uno. Il dirigente ha detto che gli scontri con il team italiano era diversi, perché svolta tra gentiluomini. Nuova bordata a Toto Wolff?

Le parole di Chris Horner

Ecco cosa ha detto l’attuale team principal della Red Bull sui duelli iridati del passato con la Ferrari e di quelli del presente con la Mercedes. Il dirigente ha lanciato unna bordata piuttosto chiara agli ultimi rivali della sua scuderia che ha portato Max Verstappen in vetta al mondo:

Quando abbiamo lottato con Sebastian Vettel contro Fernando Alonso per il mondiale, Stefano Domenicali era il team principal della Ferrari. La competizione all’epoca era ad un livello differente, lasciatemi dire da gentiluomini – ha dichiarato Horner, intervistato da Formule1.nl – Quest’anno è stata intensa sia dentro che fuori pista. Penso che Toto lo interpreti in modo diverso, è un tipo diverso di animale. Tutte le squadre sono abbastanza sicure che avranno un’ottima macchina. Lo scopriremo in Bahrain. Ma abbiamo una grande squadra, non c’è motivo di credere che non avremo una macchina competitiva. Ho piena fiducia. Ma le squadre migliori saranno ancora all’attacco, le peggiori in difesa. Ci sarà differenza, come sempre. Questa non cambierà con le nuove auto“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook F1)

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button