14.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Cibo e alimentazione: aumenta il consumo di carne vegetale

- Advertisement -

Chi pensava di non poter sostituire la carne animale, sarà costretto a ricredersi: nel mondo della gastronomia cresce infatti la richiesta di carne vegetale, un prodotto genuino, che replica il sapore e la consistenza della carne di origine animale, ma realizzato esclusivamente con ingredienti derivanti dalle piante.

Buona da mangiare da sola o accompagnata, la carne vegetale si propone come un alimento completo da condividere con amici e familiari; ha un aspetto appetitoso e da cotta è ricca di gusto, e sprigiona una succosità che nulla ha da invidiare alla carne più classica.

Oggi, infatti, la carne vegetale è un alimento che piace a grandi e piccini e, dopo aver sedotto il palato di vegetariani e vegani, si prepara a occupare un posto di primo piano anche sulla tavola dei carnivori più irriducibili.

La carne vegetale sempre più diffusa

A rendere la carne vegetale così popolare, l’ingresso sul mercato dei prodotti realizzati da Beyond Meat: non dei succedanei della carne più classica, derivanti da soia o tofu, ma unalimento completo a base di ingredienti vegetali, prodotto con proteine del pisello, amido di patata, estratto di barbabietola e oli di origine naturale.

Il modo migliore per concedersi una grigliata, un hamburger o un pranzo completo a base di carne, con la garanzia di aderire a un’alimentazione più sana e priva di sensi di colpa. Inoltre, a dispetto degli alimenti simili, non si tratta di un prodotto di nicchia o difficile da reperire: oggi, infatti, ad avvicinare i consumatori alla carne vegetale è internet, che assicura un approvvigionamento costante di alimenti naturali o introvabili, grazie all’esperienza di siti specializzati come Tibiona.it.

Naturalmente, la carne vegetale su tibiona.it è fresca e disponibile in diversi formati – fra hamburger, salsiccia e macinato Beyond Meat – e può essere ordinata in quantitativi personalizzabili. Si prepara facilmente, secondo le più classiche modalità di cottura, e si presta a esaltare ogni piatto con successo, anche quelli più tradizionali.

Merito di una grande ricerca di base e di un processo produttivo che annovera esclusivamente l’utilizzo di proteine vegetali, minerali, emulsionanti naturali e sapori provenienti dalle piante, accuratamente bilanciati per conferire al prodotto un gusto e una consistenza del tutto identici ai corrispettivi di origine animale.

Questo fa della carne vegetale un prodotto ampiamente versatile, che può essere servito come un secondo, utilizzato per sperimentare nuove ricette o, in alternativa, per portare in tavola tutte le classiche preparazioni che prevedano la carne come ingrediente cardine.

Carne vegetale: una risorsa a sostegno della salute

Uno degli aspetti che nel tempo ha contribuito ad alimentare il consumo di carne vegetale è la crescente attenzione alla salute.

La carne vegetale, infatti, oltre a garantire all’organismo un quantitativo di proteine paragonabile o superiore a quello della sua controparte di origine animale, è un prodotto completamente naturale e privo di OGM, che non prevede l’utilizzo di ormoni o di antibiotici, né ingredienti di origine sintetica.

In particolare, secondo uno studio pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, la sostituzione della carne animale con la carne vegetale aiuterebbe a ridurre i fattori di rischio associati allo sviluppo di malattie cardiache: un beneficio a cui si affiancano le più importanti questioni di carattere etico, oggi condivise anche livello globale.

Ambiente e benessere animale: i benefici della carne vegetale

Uno degli aspetti più importanti della carne vegetale è quello legato all’impatto positivo che questo prodotto può avere sui cambiamenti climatici: diversi studi su Beyond Meat confermano infatti che produrre carne di origine vegetale permette di diminuire le emissioni di CO2 del 90% e di ottenere una riduzione sostanziale dell’energia richiesta, pari al 46%.

Senza contare che, all’intero ciclo di vita della carne vegetale, è associata una diminuzione del 99% del consumo di acqua rispetto a quella richiesta per la produzione della carne più classica.

Il tutto con l’ulteriore vantaggio di poter aderire, giorno dopo giorno, a una scelta di vita innovativa, orientata al sostegno del benessere umano e animale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Mr. Redhttps://metropolitanmagazine.it/
Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -