Clash of Champions 2020 propone una card di transizione in vista di Hell in a Cell e Surivor Series. L’evento sarà prevedibile come molti credono o regalerà delle sorprese?

Clash of Champions 2020, gran parte dei match hanno un finale già scritto

Clash of Champions
Risultato sicuramente scontato – Fonte: WWE.com

Molti dei match di Clash of Champions 2020 sembrano più adatti ad una puntata settimanale di RAW o Smackdown che per un pay per view, seppur di transizione. Partiamo dal match per il titolo Universale: quali sono le probabilità che Jey Uso (in chiave mark) possa anche solo mettere in difficoltà Roman Reigns? Ben poche in un match che mostrerà tutta la brutalità del campione.

Non molto diverso il risultato di Bobby Lashley vs. Apollo Crews per lo United States Championship; dopo aver perso la cintura Crews sta vivendo un nuovo tracollo nella sua carriera in WWE . Con la Hurt Business al suo angolo Lashley non perderà il suo titolo.

Chi strapperà il titolo a Bayley? Fonte: WWE.com

Risultato scontato ma non il modo in cui arriverà anche per Bayley vs. Nikki Cross, valevole per lo Smackdown Women’s Championship. Da un lato Bayley dovrà stare attenta ad eventuali intromissioni di Sasha Banks ma lo scenario più credibile vede Alexa Bliss colpire la sua ex tag team partner con una Sister Abigail mentre è controllata da The Fiend.

Clash of Champions
Liv e Ruby sono sicuramente un ottimo team – Fonte: WWE.com

Difesa di transizione per Shayna Baszler e Nia Jax contro la Riott Squad. La Jax e Shayna formano una squadra molto simile al Team Hell No dove entrambe vogliono mostrare la propria superiorità sulla propria partner. Nonostante non siano un duo affiatato le campionesse funzionano molto bene come act e difficilmente la WWE non punterà su loro.

Clash of Champions
Riusciranno i Lucha House Party a vincere i titoli di coppia – Fonte: WWE.com

Anche la situazione tag team di Smackdown non apre a molti bivi per il match fra i campioni e i Lucha House Party. I luchadores sono sempre stati trattati come jobber nel main roster e il loro exploit degli ultimi mesi è figlio degli innumerevoli infortuni che hanno colpito la divisione tag dello show blu. Cesaro e Nakamura usciranno ancora come campioni da Clash of Champions 2020

E’ arrivato il momento della muneja? – Fonte: WWE.com

Nel Kickoff dello show Asuka difenderà il suo RAW Women’s Championship dall’assalto di Zelina Vega. L’atleta latina finora ha prevalentemente esercitato il ruolo di manager e le poche volte che è salita sul ring non ha di certo offerto prestazioni esaltanti. Con queste premesse la vittoria della nipponica è quasi certa.

Jeff Hardy (c) vs. Sami Zayn vs. AJ Styles – Triple Treat Ladder Match valevole per l’Intercontinental Championship

Clash of Champions 2020
Chi uscirà dal pay per view come campione – Fonte: WWE.com

Iniziamo ora a parlare dei match di Clash of Champions il cui risultato è tutt’altro che scontato. Hardy dovrà difendere il suo titolo intercontinentale in un ladder match contro AJ Styles e l’uomo che non ha mai perso l’alloro secondario di Smackdown,Sami Zayn. Chi vincerà il ladder match?

Simone: Zayn è tornato e vuole indietro ciò che non ha mai perso: il titolo intercontinentale. E’ proprio il canadese il grande favorito per il match che potrà così entrare in faida con face come Big E e Matt Riddle.

Vincitore: Sami Zayn

Luigi: Credo che Hardy manterrà il titolo e che avrà poi una nuova faida con Sheamus che porterà l’irlandese a divenire un Grand Slam Champion prima del suo ritiro. Jeff è un maestro dei ladder match e questo fattore lo porterà verosimilmente alla vittoria.

Vincitore: Jeff Hardy

Street Profits (c) vs. Angel Garza e Andrade – match valevole per i RAW Tag Team Champions

Riusciranno Andrade e Garza a vincere le cinture? – Fonte: WWE.com

I Street Profits difendono nuovamente i titoli di coppia contro Andrade e Garza. I due messicani sono sul punto di implodere e hanno anche perso la loro manager, Zelina Vega. Con questi presupposti quante speranze hanno di vincere contro un duo affiatato come i Street Profits?

Simone e Luigi: con la penuria di tag team in WWE la compagnia potrebbe seriamente puntare su Andrade e Garza, due grandi talenti che hanno bisogno di una grande occasione. I Street Profits non hanno più sfidanti se non i due messicani e potrebbero essere draftati a Smackdown .

Vincitori: Andrade e Angel Garza

Drew McIntyre (c) vs. Randy Orton – Ambulance Match valevole per il WWE Championship

Il match più incerto della card di Clash of Champions 2020 è sicuramente quello fra Drew McIntyre e Randy Orton per il WWE Championship. Orton sembra favorito nonostante lo scozzese sia un campione dominante grazie anche ad una stipulazione che potrebbe proteggere McIntyre.

Simone e Luigi: Drew è al suo primo regno e la WWE sembra vedere in lui uno dei volti della compagnia. Nonostante ciò i McMahon potrebbero premiare il grande lavoro degli ultimi mesi di Orton con l’ennesimo titolo che potrebbe difendere contro Edge a Wrestlemania 37. Questo è lo scenario più verosimile per questo match anche se una vittoria del campione è tutt’altro che impossibile.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia: https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Pagina Facebook Metropolitan Wrestling: https://www.facebook.com/wrestlingmetropolitan

© RIPRODUZIONE RISERVATA