GT World Challenge Europe

CMR 2020, tutto è pronto per il GT WCE

CMR 2020 – Classic & Moder Racing ha annunciato i piloti che completano la lineup per la stagione 2020 del GT World Challenge Europe powered by AWS. Dopo aver presentato i programmi per il 2020, la formazione francese ha reso noto gli ultimi due elementi del gruppo.

CMR 2020, un’impegno su più fronti

Il CMR si prepara a corre l’intera stagione del GT World Challenge Europe, la prima dopo la tanta esperienza che l’equipe transalpina vanta nel panorama delle GT4. Le due Bentley Continental GT3 accolgono tra le proprie fila Arjur Maini, Stéphane Tribaudini e Nelson Pantiatici.

Maini, pilota che nello scorso anno ha partecipato all’European Le Mans Series con RLR MSport, entra per la prima volta nel GT World Challenge Europe Endurance Cup sulla Bentley PRO del CMR. Seb Morris e Pierre – Alexandre Jean, già confermati in passato, saranno impegnati per tutte le cinque competizioni di durata, compresa la mitica 24h di Spa.

CMR 2020
CMR 2020, due auto iscritte al GT WCE – Photo credit: GT4 European Series.com

Stéphane Tribaudini entra nella formazione francese nella classifica Am insieme alla coppia Erwin Creed e Romano Ricci. Tribaudini, pilota che nello scorso anno ha militato nell’ADAC GT Masters e nel GT4 France, debutta nel GT WCE per la prima volta nella sua carriera.

Pantiatici entra nella Sprint Cup

Saranno due le vetture che difenderanno i colori del Classic & Modern Racing nel GT World Challenge Europe Sprint Cup. Nelson Pantiatici lascia il mondo del TCR per prtecipare a tutte le cinque tappe della Sprint Cup. Il francese sarà in pista con Pierre – Alexandre Jean, mentre sulla seconda auto troveremo la coppia Seb Morris/Jules Gounon.

Per Nelson Pantiatici si tratta di un ritorno all’endurance dopo un 2019 che lo ha visto impegnato nel European TCR. con una Hyundai i30.

CMR 2020
CMR 2020, dall’Alpine GT4 il team passa alle Bentley nel GT WCE – Photo credit: GT4 European Series.com

SEGUICI SU:

Adv
Adv
Adv
Back to top button