Gossip e Tv

Collasso per Charlène di Monaco in Sud Africa, operata d’urgenza

Problemi di salute per la principessa Charlène di Monaco. La moglie del principe Alberto, che da mesi vive in Sudafrica, lontana dal marito e dai due figli, i gemelli Jacquys e Gabriella, sarebbe stata vittima di un collasso, che l’ha costretta a un ricovero d’urgenza. A darne notizia è la Bild, diffuso tabloid tedesco, ma la prima fonte è un comunicato firmato dalla cognata Chantell Wittstock. L’episodio potrebbe essere una conseguenza dell’infezione con cui Charlène è costretta a convivere da maggio, una patologia che riguarda naso, orecchie e gola, provocata da un intervento chirurgico a cui la principessa si era sottoposta per ragioni odontoiatriche.

L’operazione, però, non sarebbe andata secondo i piani, provocando alcune complicazioni che hanno minato la salute dell’ex nuotatrice nata in Sudafrica, il Paese in cui Charlène ha fatto ritorno da qualche mese a questa parte, periodo in cui si sono diffuse anche le voci di un suo possibile divorzio dal consorte. 

“Ho subìto un intervento per il rialzo del seno mascellare – aveva detto la principessa ai media sudaficani un paio di mesi fa – Un innesto osseo che viene effettuato per poter fare degli impianti nella zona dei molari. Dopo l’operazione è subentrata un’infezione che ha coinvolto le orecchie, di qui l’impossibilità di spostarmi; l’apparato uditivo, al momento, non potrebbe sopportare una pressione superiore ai 20 mila piedi”.

Back to top button