Motori

Come lavare la propria auto

Un’auto pulita è un’auto felice. Questo vale per l’interno e l’esterno della tua auto. Vuoi che la tua auto sia felice, giusto?

L’idea di lavare la propria auto può essere spiacevole, ma per alcuni è un compito terapeutico e uno sfogo per la propria natura a volte un po’ ossessiva. Che tu lo ami o lo odi, la parte più difficile della pulizia della tua auto è alzarti e farlo.

Se pensi però di non riuscire da solo a fare questo lavoro che, talvolta, può essere delicato, puoi rivolgerti a un lavaggio auto Milano, come Autolavaggio Teler, di modo che tu possa ricevere un servizio rapido e impeccabile.

Qui di seguito trovi i passaggi per una pulizia rapida ed accurata della tua auto qualora tu voglia farlo in autonomia e dedicarti a questa attività.

Lavare l’auto: le precauzioni

La sicurezza prima di tutto. Ogni volta che tocchi la vernice dell’auto, non importa con cosa, rischi di graffiarla. Vogliamo ridurre al minimo il rischio.

Togli ogni singolo gioiello prima di iniziare. Questo include anche orecchini, fede nuziali, collane e soprattutto anelli e braccialetti: la regola generale è niente gioielli. Le cinture con le fibbie sono un pericolo, ma se la tua maglietta copre la fibbia, può essere accettabile.

Stai attento a tutti gli oggetti che possano andare a nuocere alla nostra macchina.

Prepara l’area di lavoro e gli strumenti

Assicurati che la tua area di lavoro sia preparata e che tutto sia pronto e a posto, dai prodotti chimici e gli asciugamani ai secchi e al tubo flessibile. Non vuoi che l’acqua si asciughi sul veicolo, specialmente se è dura, e rischi di incidere la vernice.

Avrai bisogno di due secchi, uno per l’acqua saponata e uno come secchio per il risciacquo sporco con un para-sabbia sul fondo, in modo che lo sporco non ritorni sulla vernice.

Per pulire la tua auto infatti, sebbene gli strumenti professionali siano molto apprezzati, ti puoi accontentare di molto poco. I due secchi d’acqua menzionati, un panno per inumidire la carrozzeria, una spugna per insaponarla, un tubo con acqua corrente per il risciacquo e un panno asciutto per l’asciugatura.

Se non hai acqua corrente, puoi procedere al risciacquo con un panno bagnato, tenendo vicino un secchio per sciacquarlo, avendo cura di rimuovere tutta la schiuma.

Procedimento

Per lavare la tua auto segui questo procedimento molto semplice, ma efficace, facendo sempre attenzione ad essere delicato e attento in ogni frangente:

  1. Procedi a una prima fase di spolvero, per togliere la polvere depositata durante l’attesa.
  2. Effettua un primo risciacquo della carrozzeria, possibilmente con acqua corrente.
  3. Procedi a insaponare l’auto per settori e poi risciacquare, non insaponare mai aree troppo vaste o rischi che la schiuma si asciughi sulla carrozzeria.
  4. Risciacqua tutto con abbondante acqua per assicurarti che tutto sia pulito dalla schiuma.
  5. Procedi con un panno asciutto ad asciugare tutta l’acqua in eccesso. Se necessario usa più panni.

Puoi completare questa operazione con una mano di cera per auto che gli donerà lucentezza.

Adv
Adv
Back to top button