InfoGeek

Come sbloccare Netflix USA (e di altri 15 Paesi) per vedere tutto

Non sono pochi coloro che vorrebbero sapere come sbloccare Netflix Usa. Infatti, come ben sappiamo, diversi siti web sono dotati di geoblocchi e per questo risultano inaccessibili agli utenti che navigano da altri Stati.

Netflix è sicuramente uno di questi: esiste un sito per quasi ogni area geografica e ogni utente è abilitato ad accedere solamente al portale del proprio territorio.

Naturalmente, questa limitazione non risulta molto apprezzata dagli amanti dei film e delle serie tv, i quali vorrebbero avere a disposizione sempre tanti nuovi contenuti da guardare. Quindi cosa possiamo fare per risolvere il problema? Esiste una soluzione che consente di vedere tutto e di accedere al Netflix americano così come a quello di altri Paesi: l’uso di una VPN. Di cosa si tratta?

Cos’è una VPN, a cosa serve e come può permettere di accedere a Netflix Usa

VPN è l’acronimo di Virtual Private Network, che significa “rete privata virtuale”. Quest’ultima si basa sull’uso di uno speciale software in grado di garantire una valida protezione della privacy e una maggiore sicurezza informatica.

Non sono pochi i provider che offrono la possibilità di usare una VPN, sia gratuitamente che a pagamento. Ogni servizio può proporre funzionalità aggiuntive, ma sostanzialmente abbiamo sempre a disposizione una rete privata che garantisce una navigazione sicura e veloce. Una VPN permette anche di sbloccare Netflix Usa.

Infatti, queste reti consentono di navigare in modo anonimo, nascondendo il proprio indirizzo IP ed eludendo i vari geoblocchi. Pertanto, una VPN si presenta come un’ottima soluzione per proteggere i propri dati sensibili, i quali verranno tutti criptati, e per fruire di una maggiore sicurezza informatica.

Oltre a questo, superando i geoblocchi, offre la possibilità di accedere ai siti di altri Stati, come ad esempio quello del Netflix americano.

Altre informazioni sulle VPN e sulle loro funzionalità

Insomma, avere una VPN è sicuramente una buona idea. Non a caso sono moltissime le aziende che utilizzano queste reti private. Le usano altresì gli amanti dello shopping online, del gaming e dello streaming di vario genere.

Perciò, è una scelta perfetta anche per chi guarda lo sport online, del proprio Paese ed estero. Una Virtual Private Network elude i geoblocchi a livello generale. Pertanto, oltre a permettere l’accesso al Netflix americano, lo consente anche ai portali Netflix di altre parti del mondo.

Sbloccare Netflix Usa e non solo: è legale usare una VPN?

Questo è sicuramente un dubbio da risolvere: è legale usare una VPN? A questo proposito, è utile dire che usare una rete privata è legale in quasi tutti i Paesi del mondo.

Fanno eccezione solo alcuni, come ad esempio la Cina e l’Iraq, all’interno dei quali le leggi sulla privacy sono molto diverse dalle nostre. Questo significa che la propria VPN si potrà usare per accedere a Netflix Usa e ad altri siti, ma non se ci si trova all’interno dei Paesi in cui è vietato.

Pertanto, prima di mettersi in viaggio, è opportuno informarsi riguardo lo streaming, su Netflix Usa e non solo, e conoscere le leggi relative all’uso delle reti private. In questo modo, si potranno di certo evitare problemi e spiacevoli inconvenienti, per poi fruire appieno di questo interessante strumento.

Mr. Red

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.
Back to top button