Un piano marketing è la mappa di tutte le attività che possono aiutare a raggiungere con successo l’obiettivo commerciale prefissato. Si tratta di un’operazione strategica estremamente importante e necessaria: un piano di marketing ha come scopo aiutare ogni azienda a crescere e a comprendere, in base alle proprie azioni, come migliorare e come evolversi.

Quando parliamo di piano di marketing è necessario spiegare anche che cos’è un piano di web marketing. Possiamo, infatti, distinguere il piano di marketing, che comprende l’insieme delle azioni (sia online che offline) programmate a livello aziendale, dal piano di marketing digitale, che si riferisce solamente alle attività online strategiche per la propria attività.

In questo articolo approfondiremo 8 azioni importanti e indispensabili da attuare per il proprio piano marketing digitale (valide anche per lo sviluppo del piano marketing nel suo complesso).

  1. Allineamento interno. La prima azione da intraprendere per lo sviluppo del proprio piano marketing, è un confronto di allineamento con il proprio team per fare il punto della situazione. In questa fase si raccolgono le idee e i suggerimenti di più persone, che appartengono anche ad aree diverse dell’azienda. Si trova il tempo per ascoltare chi è parte attiva nell’azienda e per raccogliere un incredibile bagaglio di esperienza e know-how.
  2. Team allargato. Nello step che coinvolge l’analisi, è necessario concedersi del tempo per analizzare e riflettere all’interno di un gruppo di lavoro completo, che riunisca, ad esempio, persone dell’Ufficio Marketing, del Customer Service, dell’Ufficio Vendite e perché no, anche dell’Ufficio Acquisti o di tutti quegli ambienti dell’azienda che lavorano a contatto con il cliente finale.
  3. Raccogliere i dati. Non fermarsi al semplice confronto, ma raccogliere i dati più importanti che emergono dalla comunicazione con il team. Annotare i dati e gli analytics utili e tenerli ben presente, perché costituiranno una parte fondamentale del processo di elaborazione del piano marketing.
piano marketing digitale
  1. Analizzare i dati. Dopo aver raccolto tutti i dati che si hanno a disposizione a livello aziendale (dossier, report, andamenti, interviste, sondaggi, statistiche, ecc.) è arrivato il momento di leggerli. Il dato è solo un numero, per questo è importante contestualizzare. Ogni dato, infatti, sia esso legato alle attività di social media marketing, alle attività SEO e ai posizionamenti raggiunti, alle attività di promozione Facebook Ads e Google Ads, all’e-mail marketing è soltanto un numero se non viene considerato nel suo contesto.
  2. Sviluppare la strategia. Ora è il momento di partire con la definizione delle prossime azioni strategiche. Questa è la parte più pratica ed operativa del piano di marketing. Per un piano web marketing di successo, in particolare, sarà importante definire le azioni digital più importanti in base a specifici obiettivi di business, le strategie per raggiungerli e le deadline per lo svolgimento di ogni singola attività (come ad esempio gli articoli di un piano editoriale).
  3. Pianificazione delle risorse e degli strumenti. Questa fase è importante perché aiuta a definire concretamente tutti gli elementi utili per il successo della strategia di marketing. Ad esempio, se la richiesta è quella di: “aumentare i contatti provenienti dal sito internet del 5% in 6 mesi”, l’obiettivo principale sarà individuare le persone, gli strumenti e i canali da utilizzare per raggiungere tale obiettivo (social, adv, sito web, ecc.).
  4. Fissare gli obiettivi. Dopo che le azioni del piano di digital marketing sono entrate nel vivo, è importante iniziare a misurare i risultati, impostando una puntuale e dettagliata raccolta dei dati e delle metriche. Non dimentichiamo, infatti, che gli obiettivi impostati a monte devono essere SMART (Specific, Measurable, Achievable, Realistic e Time-Based).
  5. Analizzare i nuovi dati e verificare la sostenibilità del piano di marketing. Non sedersi sugli allori. Il piano di marketing può essere perfezionato, analizzando i dati raccolti e individuando la sostenibilità delle azioni di marketing messe in campo. Imparare dalle esperienze e misurare il valore delle azioni.

In pochi semplici passi ti abbiamo illustrato come realizzare il piano marketing digitale, un personale piano di azione e sviluppo davvero importante per ogni azienda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA