Recensione

Controllo ascensori: perché farlo è importante

Per l’ennesima volta l’ascensore del condominio si è fermato? Per fortuna nella maggior parte dei casi questo tipo di situazione si risolve in maniera favorevole, anche perché gli ascensori sono strutturati per essere sicuri, ma è meglio prendere contatto con una ditta che si occupa del controllo ascensori per avere una consulenza e tentare di risolvere una volta per tutte il problema. Ad occuparsi di questo genere di ispezione viene inviato un professionista che ha la qualifica di tecnico specializzato e possiede tutte le certificazioni necessarie per operare in tal senso.

Ma che cosa fa esattamente il tecnico durante il controllo? E, soprattutto, va chiamato solamente in caso di emergenza?

Il controllo dovrebbe essere periodico e consiste nella verifica dello stato degli strumenti e delle componenti meccaniche che regolano il funzionamento dell’ascensore. Quello che si deve andare ad accertare è che siano mantenuti in perfetta efficienza, ovvero funzionino come devono. Lo stesso discorso è applicabile per i dispositivi di sicurezza.

Qualora tutto fosse perfettamente in regola il tecnico procederebbe con la pulizia delle componenti nonché la loro lubrificazione. Questo per quanto riguarda una manutenzione ordinaria o un controllo generico ma se si dovesse trovare qualche cosa che non va allora si potrebbe pensare di andare a effettuare un intervento un po’ più importante.

A volte le porte dell’ascensore si guastano e devono essere riparate da chi sa come farlo, altre volte è semplicemente necessario cambiare dei pezzi che non soddisfano più la loro funzione.

Anche l’impianto di illuminazione potrebbe, col tempo, manifestare dei problemi, ma non c’è alcun tipo di problema se ci rivolgiamo al professionista giusto.

Un altro servizio che viene offerto dalle aziende che gestiscono, producono, installano e operano la manutenzione sugli ascensori è quello della loro adeguamento che avviene per mezzo di una ristrutturazione dell’ascensore.

Le linee guida per operare correttamente in tal senso sono fornite dalle norme legislative attualmente in vigore che puntano la massima attenzione sulla questione della sicurezza.

L’ascensore è personalizzabile e ciò significa che si potrà decidere autonomamente tutti gli aspetti di design che vanno dal tipo di pulsantiera ai rivestimenti della cabina. Molti amano tenere all’interno dell’ascensore uno specchio, che in realtà può essere molto utile perché è capitato a tutti di sistemarsi meglio ed utilizzare proficuamente il tempo passato all’interno dell’ascensore per controllarsi i capelli o i vestiti prima di uscire dal palazzo.

Naturalmente avere un ascensore sempre perfettamente in regola aiuta a tenere alto lo stato generale della palazzina, perché è un elemento importante e deve trasmettere modernità ed efficienza.

È importante perché se dovessimo vendere il nostro appartamento, l’ascensore è un elemento di pregio ed è estremamente comodo, sicuramente un punto in più per rendere la nostra proprietà più appetibile ad eventuali compratori.

Tenere il proprio ascensore controllato o ristrutturarlo qualora fosse nelle condizioni di avere bisogno di un restyling e di un rifacimento, è un’assicurazione per noi che funzioni al meglio e che sia più sicuro.

E, soprattutto, garantisce un funzionamento in perfetta efficienza che si riverbera anche sui consumi dell’energia elettrica.

Back to top button