Cinema

Da oggi su Netflix “Bad Trip”, tra commedia e candid camera

A partire da oggi 26 marzo sarà disponibile su Netflix Bad Trip, di Kitao Sakurai; i famosi comici Eric Andre (The Eric Andre Show), Lil Rel Howery (Get out) e Tiffany Haddish (Saturday Night Live) animano una pellicola che è in parte film di finzione, e in parte pura e spontanea candid camera. Per la sceneggiatura, Kitao Sakurai, insieme a Eric Andre e Dan Curry, ha consultato esperti del genere. Il regista Jeff Tremaine (Jackass) e Nathan Fielder, del surreale programma Nathan For You, hanno infatti contribuito alla scrittura; il maestro Sasha Baron Cohen ha, inoltre, revisionato il film, prima dell’uscita.

Chris (Eric Andre) insieme al suo migliore amico Bud (Lil Rel Howery) decide di lasciare il paese della Florida in cui vivono, per recarsi a New York; egli vuole dichiarare il suo amore alla ragazza per cui ha avuto una cotta fin dal liceo. Il “road trip” sarà tuttavia movimentato; i due protagonisti, infatti, hanno rubato la macchina della sorella di Bud, Trina (Tiffany Haddish), che li inseguirà come una pazza criminale. Durante il viaggio, i compagni giocano degli scherzi in modalità candid camera, su delle persone, quindi, ignare di essere filmate e le cui reazioni sono totalmente spontanee. Gag estreme sono al menù del giorno, come far finta di essere stuprato da un uomo travestito da gorilla, o far finta di urinare in un bar.

Bad Trip, l’uscita del film un vero bad trip!

L’uscita del film ha avuto una vicenda particolarmente travagliata. Inizialmente prevista in occasione del SXSW Film Festival nel marzo 2020 è stato cancellata a causa della pandemia, così come la sua distribuzione nei cinema, nell’aprile seguente. Come se non bastasse, la pellicola è stata incidentalmente resa accessibile su Amazon Prime Video e tolta in seguito. L’errore ha tuttavia permesso la possibilità che il pubblico scaricasse il film e lo facesse circolare in siti pirati. L’incidente non ha comunque impedito l’acquisto da parte di Netflix, che renderà la pellicola visibile sulla propria piattaforma a partire da oggi.

Il film è classificato R (restricted), sconsigliato cioè ai minori di 16 anni a causa della crudezza del linguaggio e del trattamento di contenuti quali la droga, il sesso e la nudità. Per quanto riguarda l’accoglienza, essa è stata meno calorosa da parte di chi non trova divertente certi tipi di gag non proprio sottili; altri critici, invece, hanno apprezzato la commedia per il suo carattere stralunato e scioccante. Bad Trip, a partire da oggi 26 marzo, su Netflix.

Sara Livrieri

Seguici su

Facebook

Metropolitan Cinema

Instagram

Twitter

Adv
Adv
Back to top button