Gossip e Tv

Deborah Compagnoni, perché è finita con l’ex marito Alessandro Benetton: “Una brutta crisi”

Spesso anche gli amori che sembrano più indissolubili sono destinati a terminare, proprio come è capitato a Deborah Compagnoni e suo marito Alessandro BenettonLa coppia si è unita in matrimonio nel 2008, mettendo al mondo tre figli, Agnese, Tobias e Luce. A quanto pare però, tra i due è scoppiata una crisi a cui non c’è stato modo di porre rimedio, portandoli ad un’inevitabile decisione, seppur molto sofferta da parte di entrambi

Deborah Compagnoni, chi è l’ex marito Alessandro Benetton

Alessandro Benetton è nato a Treviso ricordiamo gli anni in cui è stato presidente della scuderia Benetton in Formula 1, periodo in cui ha celebrato svariate vittorie al fianco di campioni assoluti come Michael Schumacher, Jean Alesi e Nelson Piquet.

Tuttavia Alessandro è anche un amante dello sport praticato, infatti non si è limitato alla sua attività nel mondo dell’imprenditoria. Tra questi menzioniamo lo sci alpino ed il kite surf, una sorta di variante del classico surf con la differenza della presenza di un aquilone che sfrutta il moto ventoso.

Oltre all’amore dunque, ad unire Deborah Compagnoni e suo marito c’è stata anche questa passione in comune nei confronti dell’attività fisica, ma ciò non è bastato per evitare che la loro relazione naufragasse in via definitiva. Riguardo alle ragioni che hanno portato la coppia alla rottura si sono fatte diverse ipotesi, nonostante nessuna di esse sia mai stata confermata dalle parti in causa.

Perché è finita con l’ex marito

Tuttavia la campionessa di sci sembra che avesse il desiderio di svolgere una vita più riservata e lontana dalla luce dei riflettori, cosa impossibile visto il lavoro di Benetton. Il primo a darne la notizia è stato comunque Roberto D’Agostino tramite il sito Dagospia, avendo fatto notare che era da qualche tempo che i due non venissero immortalati insieme. La separazione, stando a quanto si evince, sarebbe avvenuta durante il periodo del lockdown, il quale avrebbe accentuato maggiormente una crisi che già serpeggiava almeno da qualche mese

Non ci sono ancora conferme ufficiali, ma neppure smentite: la strada tracciata potrebbe essere quella della separazione consensuale. Ad oggi l’imprenditore ha a cuore soprattutto la serenità dei suoi ragazzi.
Sono mesi che Benetton racconta attraverso i social la sua quotidianità dalla casa di Ponzano o in alternativa da Cortina. E i figli sono una presenza fissa: dalle sessioni di didattica a distanza (particolarmente tosta dato il fuso orario) ai momenti ludici (calcetto e film) fino allo sport, anche questo momento condiviso nei duri mesi di lockdown.
E, allargando lo spettro, l’unica figura femminile che emerge è quella di Maria Teresa Maestri, prima moglie di Luciano Benetton, mamma di Alessandro e nonna del clan. Il 26 dicembre Alessandro posta una bellissima foto con i figli, modello Fab Four con un simpatico corsivo. Brandon, Breda Dylan e Kelly. Beverly Hill 90210 in salsa ampezzana.
L’assenza di Deborah dal menage quotidiano della famiglia ad un certo punto ha iniziato a farsi vistosa. E anche nella lunga intervista rilasciata al Giornale all’inizio di gennaio, l’ex campionessa di sci cita le gite in montagna con madre Agnese e il fratello Jacopo ma resta sul generico quando si affrontano altri aspetti della sua quotidianità. Si definisce un’orsa e parla della sua voglia di libertà, lasciando intendere come il lockdown l’abbia messa a dura prova. Che nel landscape Benetton sia assente da tempo è ormai un fatto.

Seguici su Google News

Back to top button