InfoTech

Dragon Quest XI: Come farmare gettoni al Casinò

Adv

Il 4 settembre 2018 “Dragon Quest XI: Echi di un’Era Perduta” è sbarcato per la prima volta in Europa. Dopo soltanto un anno di vita, il più recente capitolo della serie ideata da Yuji Horii ha venduto più di 5,5 milioni di copie, un successo che ha spinto Square Enix a rilasciare una versione migliorata del gioco prima per Nintendo Switch e poi per tutte le altre piattaforme.

Insomma, nel corso di questi tre anni gli appassionati di Dragon Quest hanno avuto modo di spendere centinaia e centinaia di ore su uno dei JRPG migliori di quest’epoca. In questo senso il famoso casinò, presente fin dal secondo capitolo di Dragon Quest, è stata una presenza molto gradita ai completisti, visto che se si vuole finire il gioco al 100% è necessario acquistare tutte le ricompense che questo luogo ha da offrire. Nelle prossime righe, dunque, vi spiegheremo come fermare gettoni al casinò in Dragon Quest XI.

Poker

Il primo metodo è particolarmente indicato per l’early game, visto che i tavoli da poker sono presenti al casinò di Puerto Valor, il primo dei due presenti in tutto Dragon Quest XI (l’altro si trova a Octagonia ma solo nelle fasi conclusive della storia).

Questo minigioco funziona esattamente come la sua versione reale e rappresenta un modo abbastanza “safe” per provare ad accumulare gettoni. Vincere è relativamente facile ma per non rischiarevi consigliamo di effettuare un salvataggio manuale prima di cominciare a puntare. In questo modo, nel caso in cui la partita non dovesse andare come sperato, potrete sempre riavviare il gioco senza sprecare denaro.

Slime Slot Machine

Avete presente le avvenenti signorine presenti all’interno dei casinò di Dragon Quest XI? Sono molto più importanti di quanto possiate immaginare. Parlando con una di loro al momento giusto, infatti, potrete scoprire la slot machine più fortunata del giorno!

A dire il vero, la fortuna ha ben poco a che vedere con questa meccanica del gioco, perché giocando alla slot “fortunata” non potrete perdere, alla lunga. Una bella differenza con i casinò del mondo reale, dove purtroppo la signorina che vi svela la slot speciale non esiste… Al massimo si possono trovare delle slot machine con dei giri gratis, che comunque è già qualcosa.

Roulette

Questo è invece il metodo più indicato per chi ha già accumulato un buon quantitativo di gettoni e punta al “colpo grosso”. Innanzitutto, dopo aver salvato manualmente la partita, dovrete accedere all’area VIP del casinò di Octagonia e selezionare la roulette dalla puntata più alta. Una volta fatto questo, dovrete semplicemente mettere la cifra minima su ogni numero singolo ignorando tutte le altre caselle. Così facendo recupererete sempre la cifra scommessa e con un po’ di fortuna riuscirete a beccare il jackpot. Nello sfortunato caso in cui a vincere dovesse essere la casella col tesoro, l’unica perdente utilizzando questo metodo, per mantenere i propri progressi basterà riavviare il gioco.

Solitamente, ci vogliono 30-40 minuti di tentativi per ottenere il jackpot ma ne vale decisamente la pena. Giocando sul tavolo centrale la vincita sarà di un milioni di gettoni, cifra che vi permetterà di acquistare tutte le ricompense presenti in “Dragon Quest XI: Echi di un’Era Perduta”.

Adv
Adv

Mr. Red

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.
Adv
Back to top button