Attualità

È morta Donatella Raffai, conduttrice televisiva e giornalista italiana

È morta oggi a Roma Donatella Raffai, volto storico della trasmissione Rai Chi l’ha visto?. La presentatrice, 78 anni, era malata da molto tempo. A dare il triste annuncio è stato il marito Sergio Maestranzi, anche lui ex dipende della Rai.

Donatella Raffai, una carriera coronata dal successo in Chi l’ha visto?

Donatella Raffai aveva fatto il suo primo esordio nel mondo dello spettacolo come attrice. Tuttavia, la sua carriera lavorativa aveva poi deviato verso il giornalismo, ambito in cui aveva iniziato a lavorare come conduttrice di trasmissioni radiofoniche Rai. Il successo della donna arriva però con il programma d’inchiesta Chi l’ha visto? che riscuote, negli anni della sua conduzione, un grande successo. In quel periodo, il programma raggiunge un apice di popolarità che è tra i migliori risultati storici di Rai 3. Più tardi farà da presentatrice anche a un programma Mediaset sempre di stampo investigativo, Giallo 4.

I funerali di Donatella Raffai si svolgeranno domani, nella chiesa parrocchiale di via Flaminia Vecchia a Roma. La bara sarà esposta al pubblico mezz’ora prima della funzione, in modo che gli spettatori, che tanto la ammiravano, possano dargli un ultimo saluto. Benché di origini marchigiane, la donna era molto amata nella capitale, dove ha vissuto per un lungo periodo. Oltre al marito, la donna lascia due figli gemelli e i nipoti.

Michela Foglia

Seguici su Facebook

Back to top button