Gossip e Tv

Elisa Isoardi perché è finita con Salvini: Le parole choc della showgirl

Elisa Isoardi e Matteo Salvini hanno vissuto un’intensa love story dal 2015 al 2018 che sembrava destinata a portarli alle nozze. Dopo l’addio però i due sono rimasti “bene”, nessun rancore fra gli ex. «Con Salvini siamo rimasti in buoni rapporti, quando capita ci si scambia un messaggio ma niente di più. Ho svoltato, e dopo i tre anni che mi sono serviti a metabolizzare l’addio, sto bene, mi sento pronta a un nuovo amore», ha spiegato l’ex naufraga. Matteo Salvini oggi è legato a Francesca Verdini, mentre la Isoardi è pronta per un nuovo amore. Non è stato facile. Ospite a “Verissimo” la conduttrice ha ammesso che per lei non è stato facile superare la fine di quello che ritiene il più grande amore della sua vita. «Sì, ho sofferto. Non importa chi ha lasciato o chi sia stato lasciato, è sempre un fallimento. Con Matteo sono stati cinque anni d’amore bellissimi. Io l’ho amato tantissimo, è stata la storia più importante della mia vita e la porterò sempre nel cuore. Adesso ho solo ricordi belli, ma ci sono voluti tre anni per metabolizzare. Quando si ama tanto, si soffre tanto. Bisogna avere rispetto dell’amore che c’è stato», ha detto. Il motivo della rottura?

Perché è finita con Salvini? Al settimanale “Chi” diretto da Alfonso Signorini, tempo fa Elisa Isoardi ha ammesso: «La nostra storia d’amore si è chiusa già da tempo: la verità è che ci siamo lasciati due mesi e mezzo fa. Qual è stato il motivo della nostra rottura? La lontananza, causata dai troppi impegni di entrambi». Recentemente ospite ad ‘Un Giorno da Pecora’, su Rai Radio1, l’ex naufraga ha aggiunto ulteriori dettagli: proprio come tante donne gelose e sospettose, si è trovata a spiare il telefono dell’ex. «Beh si, conoscevo la sua password ma lui non lo sapeva». E cosa ci ha trovato dentro? «Ci ho trovato quel che dovevo trovare e ho fatto le scenate che dovevo fare, come fanno tutte le coppie e come fanno le donne gelose». E lui? «Calmo…». Come riporta “Today” la Isoardi sarebbe arrivata anche a spaccare il telefonino«Si, troppe volte».

Back to top button