Formula 1

Ferrari in crescita? Binotto ha spiegato il “segreto” della Rossa

Adv

È una Ferrari che fa ben sperare quella ammirata nelle ultimissime uscite stagionali del Mondiale 2021 di Formula Uno. La grande prova di Charles Leclerc a Silverstone (secondo posto dietro al leviatano Lewis Hamilton) e la rimonta incoraggiante di Carlos Sainz hanno acceso i fari sulla Rossa di Maranello. Una metamorfosi tangibile ed estremamente repentina che ha fatto sobbalzare dal divano, almeno nel Gran Premio di Gran Bretagna, tutti i tifosi del cavallino rampante. Ma a cosa è dovuta questa inversione di tendenza? Mattia Binotto, team principal della Ferrari, ha spiegato il “segreto” della scuderia.

Binotto ha spiegato il lavoro svolto nelle ultime settimane dalla Ferrari

Non entrerà nei dettagli di ciò che abbiamo fatto nelle ultime settimane, ma sicuramente posso affermare che abbiamo lavorato parecchio all’interno del simulatore, sia con i piloti che la squadra, con l’obiettivo di capire cosa non andasse nella vettura”, ha affermato il Team Principal della Ferrari ai microfoni di RacingNews365.com. Il dirigente ha poi aggiunto: “Personalmente sono abbastanza felice dei progressi che siamo riusciti a fare. Dopo la Francia abbiamo capito i nostri punti deboli e nelle ultime tre gare siamo riusciti a tenere un buon ritmo, aspetto che ci ha portato a conquistare tanti punti. Questo non accadeva da inizio stagione e di sicuro vogliamo proseguire su questa strada anche per i prossimi mesi“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit: ferrari.com

Adv
Adv
Adv
Back to top button