12.4 C
Roma
Ottobre 20, 2020, martedì

FormulaE | Vergne vince a Santiago del Cile

- Advertisement -

Prima doppietta della storia per una scuderia di Formula E. Jean Eric Vergne vince un duello incredibile con André Lotterer davanti a Buemi. Di Grassi ancora KO.

Gara pazzesca quella corsa nella giornata di ieri a Santiago del Cile dove Jean Eric Vergne è stato in grado di imporsi grazie ad una prestazione eccelsa. André Lotterer ha completato la doppietta Techeetah a dimostrazione delle grandi qualità del tedesco. Sebastien Buemi conclude al terzo posto dopo essersi difeso egregiamente da Bird prima e da Rosenqvist poi. Ennesimo ritiro per Lucas di Grassi che dopo una prima parte di gara incredibile è costretto a dare forfait per un guaio tecnico sulla sua Audi.

Gara: Risultati

Partenza perfetta di Vergne che riesce a difendere il primato. Piquet scatta perfettamente dalla quinta piazza e, grazie ad un grande sorpasso all’esterno, si installa in seconda posizione davanti a Lotterer. Primo giro pieno di incidenti. Lopez è costretto al ritiro per un tocco con Sam Bird così come Maro Engel che è stato toccato duro da Heidfeld. Anche Daniel Abt è costretto a ritirarsi poco dopo per un’incidente nella prima tornata.

I detriti in pista portano all’ingresso della Safety Car. Dopo un paio di giri, ricomincia la corsa. Lucas di Grassi comincia una rimonta forsennata che lo porterà ad insidiare la top-5 al momento del cambio macchina. Sam Bird cerca un varco per provare a passare Buemi, ma lo svizzero della Renault e.dams chiude tutte le porte. Rimonta difficile per Rosenqvist che non riesce a trovare il ritmo gara.

Buemi e Bird – Photo Credit: fiaformulae.com

Nelle prime posizioni Vergne prova a fare il vuoto con Piquet che riesce inizialmente a difendersi da Lotterer senza troppa fatica. Il 19esimo giro è cruciale: Lotterer infila Piquet alla curva tre e Di Grassi passa Alex Lynn per la sesta posizione alla curva otto. Lynn inaugura la girandola del cambio macchina, per la prima volta senza il tempo minimo. I top drivers rientrano tutti al 20esimo passaggio, ad eccezione di Sam Bird. Nella girandola del cambio macchina ecco il colpo di scena: l’audi e-tron FE04 di Lucas di Grassi accusa un problema tecnico che lo costringe al ritiro. Fino a quel momento, era certamente stato il migliore in pista con una prova superlativa. Doppio ritiro per Audi.

Lucas di Grassi – Photo Credit: Audi Formula E Twitter

Vergne rimane davanti a tutti con Lotterer che lo insegue. Poi Piquet, Buemi, Rosenqvist – bravo a sfruttare il cambio vettura – Alex Lynn e Sam Bird. Prova di grande spessore anche per Mitch Evans che al 25esimo passaggio segna il momentaneo giro veloce in 1.20.627.  Al 27esimo giro anche Alex Lynn è costretto ad alzare bandiera bianca mentre Evans guadagna la nona posizione ai danni di Nico Prost, mai realmente in gara quest’oggi.

Dal 28esimo passaggio al traguardo succede di tutto nelle prime posizioni. Vergne sembra in grado di prendere il largo, ma viene prontamente raggiunto ed attaccato da André Lotterer. Allo stesso tempo, Buemi sorpassa Piquet al tornante per la terza posizione. La lotta per la vittoria tra le due Techeetah permette agli inseguitori di avvicinarsi. Al termine del 30esimo passaggio, troviamo i primi sei racchiusi in soli cinque secondi.

Piquet prova a rispondere a Buemi al 31esimo giro attaccando lo svizzero alla curva tre, ma il brasiliano va lungo scendendo in sesta posizione.  Due giri dopo, ecco il fattaccio. Lotterer prova un sorpasso al limite su Vergne ma tampona il proprio compagno di squadra. Fortunatamente, non ci sono danni per entrambi che continuano a correre come se non fosse accaduto nulla. Lotterer prova ancora nelle ultime tornate ad insidiare Vergne per la vittoria, ma senza successo. Buemi si difende dagli attacchi di Rosenqvist e Bird senza farsi beffare come successo a Marrakech.

Ecco gli Highlights della gara!

Analisi

Gara eccezionale quella condotta da Jean Eric Vergne davanti al proprio compagno di squadra. Techeetah completa la prima doppietta nella storia della Formula E con un duello al cardiopalma. Sebastien Buemi è stato bravo a difendersi dagli attacchi di Rosenqvist e Bird durante il corso della gara. Situazione difficile per di Grassi: ennesimo ritiro per un problema tecnico. Anche se mancano ancora moltissime gare, la vittoria mondiale è impossibile per l’attuale campione del mondo con una concorrenza così agguerrita.

Photo Credit: fiaformulae.com

Gara di grande spessore anche per Mitch Evans che partendo ultimo in griglia ha saputo conquistare la settima posizione. D’Ambrosio, Da Costa e Nico Prost completano la decima posizione. Gara anonimae caratterizzata da tanti errori per Luca Filippi, dodicesimo, e per Edoardo Mortara, solo tredicesimo e protagonista di un lungo alla curva tre nella seconda parte di gara.

Classifica sempre più delineata con Vergne che prende il largo con 71 punti davanti a Rosenqvist e Sam Bird, rispettivamente a 66 e 61 punti. A soli 37 punti troviamo Sebastien Buemi che precedente Piquet a 33. La battaglia per il titolo si fa sempre più accesa con Buemi, Piquet e specialmente Lucas di Grassi costretti a rincorrere.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Luca Luppinohttps://metropolitanmagazine.it/author/luca-luppino/
Appassionato di motori con uno sguardo attento all'innovazione tecnologica. Scrivo per passione e per condividere le mie idee sul motorsport. Giornalista all'ePrix di Roma 2019. Per Metropolitan Magazine Italia mi occupo di Formula E, WEC e WRC.
- Advertisement -

Continua a leggere

Antonio Zequila torna al Gf Vip contro Adua e Massimiliano

Uno dei protagonisti della passata edizione del Grande Fratello Vip, Antonio Zequila, sta per fare ritorno nella...

Robert Redford colpito da un drammatico lutto

Un terribile lutto ha colpito Robert Redford e la sua famiglia: si è spento infatti, all'età di 58 anni, James, figlio dell'attore,...

Harry Potter, reunion dopo 19 anni?

Sono passati ben 19 anni dal debutto in sala di Harry Potter e la pietra filosofale, il...
- Advertisement -

Ultime News

Venturi Formula E, Norman Nato rimpiazza Massa per il 2021

Il team Venturi di Formula E rende ufficiale il pilota che rimpiazzerà Felipe Massa: Norman Nato che fu terzo pilota del team nel 2018.

Avellino-Juve Stabia, le ultime su formazioni e dove vedere il derby

Avellino-Juve Stabia questa sera in campo dalle 21.00 al “Partenio-Lombardi” per la quinta giornata di campionato di...

Serie D, i risultati della 4a/5a giornata di campionato

Serie D in campo questa weekend con 13 sfide rinviate. Ecco cosa è successo su tutti i...

Cavese-Viterbese, le ultime su formazioni e come vederla

Cavese-Viterbese di scena nel pomeriggio a partire dalle 15.00 al “Lamberti” per la quinta giornata del campionato...

ACR Messina-Acireale: le ultime su formazioni, quando e come vederla

ACR Messina-Acireale è la sfida della quarta giornata di campionato di Serie D girone I, che oggi sarà ospitata allo Stadio "San...
- Advertisement -

8 BALL POOL APK for android