Cronaca

Frosinone: scuole chiuse per preservare la qualità dell’aria

Adottata a Frosinone l’ordinanza per la tutela della qualità dell’aria. Scuole chiuse durante il sabato fino al 31 dicembre 2019.

Nicola Ottaviani, sindaco di Frosinone, ha adottato l’ordinanza per la tutela della qualità dell’aria, come era già stato preannunciato nelle riunioni fatte nel corso dell’anno con i dirigenti scolastici di ogni ordine e grado e con i responsabili delle istituzioni di carattere universitario, insieme al Conservatorio e all’Accademia di Belle arti, per il sabato

L’impegno per la tutela della qualità dell’aria

Il sindaco sembra aver preso questo provvedimento a causa del rilevante innalzamento dei valori di PM10 delle emissioni in atmosfera. Quest’ultime risultano provenire per lo più da veicoli a motore e dagli impianti di riscaldamento civili e industriali.

La misura è prevista, attualmente, fino al 31 dicembre 2019. Potrà, però, essere rinnovata nel caso in cui permangano gli sforamenti dei livelli di emissione, rispetto ai limiti normativi giornalieri consentiti di 50 µg/m³

Lo scopo principale dell’ordinanza è quello di attenuare l’effetto di queste emissioni prodotte dalle caldaie degli edifici scolastici e della conseguente circolazione stradale che porta in città circa 130.000 persone al giorno (a fronte dei 50.000 abitanti).  Il ricambio dell’aria, dunque, dovrebbe avvenire tra il venerdì e la domenica, durante le 48 ore consecutive del weekend.

Back to top button