Gossip e Tv

Gianni Morandi, la tragica morte della figlia Serena

Gianni Morandi è uno dei personaggi italiani più amati proprio per la gioia che riesce a suscitare, sia quando canta che quando presenta come in occasione delle edizioni del Festival di Sanremo che ha diretto.

E anche lui ha un grande dolore che si porta dietro da molto tempoL’allegria è un brano che di recente ha scritto per Jovanotti ma potrebbe raccontare anche la tristezza come quando perse la prima figlia, Serena “che ha vissuto solo otto ore”, ha detto in un’intervista al Corriere della Sera. La piccola era nata nel 1967, un anno dopo il primo matrimonio avuto con Laura Efrikian.

Una grave crisi respiratoria portò via la nascitura con il padre che proprio in quei giorni era in finale con il compianto Claudio Villa al programma Scala Reale. Nel corso dell’intervista ha parlato di Marianna, la sua prima figlia, correggendosi poi dicendo che in realtà è la seconda dopo Serena. Una vicenda poco conosciuta e poche volte raccontata dal cantante perché ha “sempre voglia di comunicare qualcosa di positivo”. Anche se c’è un malessere, ha spiegato, non ne parla e si chiede perché mai dovrebbe comunicarlo agli altri.

Dopo Marianna è arrivato anche Marco, poi con il secondo matrimonio con Anna Dan il figlio Pietro. Insomma, i figli maschi che possano portare avanti il cognome ci sono stati. Il padre di Morandi, infatti, temeva che ciò non avvenisse e anche il figlio Marco a sua volta ha avuto tre figli maschi. “Ci sono innumerevoli Morandi”, ha detto.

Adv

Related Articles

Back to top button