Games

Gli eSports continuano a crescere giorno dopo giorno

Adv
Adv

Il 2021 è stato decisamente l’anno degli eSports, e la loro ascesa astronomica non è più un segreto. Basti pensare che molte importanti università giapponesi e americane hanno deciso d’investire nella categoria, considerando anche l’enorme potenziale ancora non sfruttato. A prova di quanto appena affermato, nel 2022 si prevedono circa 29,6 milioni di spettatori mensili che assisteranno a una gara di eSports, con un aumento dell’11,5% rispetto al 2021; ad aver contribuito al successo inaspettato è stato sicuramente lo streaming proposto dalle varie piattaforme di social network come Facebook e Twitch, che hanno deciso di puntare sempre più sulla categoria.

D’altronde, un tempo era la televisione la fonte di riferimento per gli eventi sportivi più importanti; ora, il cambiamento dovuto al progresso tecnologico ha fatto la sua parte: gli eSports sono diventati più “mainstream”, e non riservati alla sola categoria di appassionati. 

Gli eSports insidiano gli eventi sportivi dal vivo

Si sa, i millennial e la Generazione Z sono il futuro. Gli eSports – o meglio, i loro sviluppatori – consapevoli di ciò, hanno portato avanti un percorso di miglioramento ed evoluzione promuovendo un nuovo format che sia accessibile e godibile da tutti. Nella fattispecie parliamo di tornei, sessioni di allenamento dal vivo trasmesse in streaming e pubblicità mirata al merchandising. A conferma di quanto appena detto, l’IIDEA (Associazione di categoria dell’industria dei videogiochi) ha pubblicato un recente rapporto in base al quale, in Italia, oltre 475 mila persone seguono quotidianamente eventi eSports; le cifra diventano esponenzialmente maggiori se consideriamo chi afferma di seguire almeno un evento eSports più volte a settimana: circa 1 milione e 620 mila persone.

Gli eSports continuano a crescere giorno dopo giorno

Fonte: Pixabay

Basti pensare che i creatori di Overwatch hanno collaborato con Netflix per la creazione di una serie TV basata sul gioco, così da promuoverlo. Probabilmente in vista della Ovewatch League 2022, il campionato mondiale dell’omonimo gioco che comincerà il prossimo aprile e verrà disputato sulla versione beta di Overwatch 2. Questo evento si terrà poco dopo il Capodanno Lunare 2022 di Overwatch. Nella fattispecie, questo 2022 è l’anno della tigre, dunque è probabile che l’evento di Overwatch ne segua il tema generale.

Nel mondo dell’intrattenimento, non è inusuale trovare giochi o skin a tema creati per celebrare varie festività di tutto il mondo. Per questo motivo non sorprende che molti giochi dei casinò online siano spesso collegati a eventi come quelli del capodanno lunare. Ad esempio, Dragon’s Luck di 888casino è fortemente ispirato alla cultura orientale, la quale fa cadere il capodanno – o meglio, il Festival della Primavera – in coincidenza della seconda luna nuova dopo il solstizio d’inverno. Dragon’s Luck è una slot machine che permette d’immergersi in un’avventura in oriente, con draghi, fiori di loto e molto altro ancora.

Una serie di opportunità infinite 

Una variabile con la quale gli eSports sono strettamente interconnessi è certamente il metaverso, tecnologia di ultima generazione che ha creato e continuerà a creare molte opportunità per gli sviluppatori di giochi. L’utilizzo della Realtà Virtuale e di quella Aumentata potrebbero presto abbattere le barriere tra realtà e finzione, permettendo ai giocatori, sotto forma di avatar, esperienze sempre più vivide e un tempo considerate impossibili.

Oltre quanto ora riportato, è fondamentale aggiungere che tra i fattori i quali hanno contribuito al successo degli eSports vi è l’inclusività. Di seguito le parole di Dae Shin, atleta senior presso la USC Viterbi School of Engineering, che riassumono appieno il concetto:


Adoro quanto sia inclusiva la comunità di gioco. È uno spazio in cui tutti sono i benvenuti e dove ci sono tanti modi per essere coinvolti. Puoi giocare casualmente con gli amici, puoi guardare streaming e competizioni dei giocatori, oppure puoi sforzarti di competere a un livello davvero alto nei tornei di eSports“.

Gli eSports continuano a crescere giorno dopo giorno

Fonte: Unsplash.com

Cinque anni fa, chi avrebbe anche solo pensato che il campionato mondiale di League of Legends avrebbe superato in spettatori il Super Bowl? L’industria globale degli eSports dovrebbe continuare a crescere; l’analista Newzoo stima che i ricavi generati raggiungeranno circa 1,6 miliardi di dollari entro il 2023, mantenendo un tasso di crescita annuale del 15%. Insomma, il futuro dello sport parla digitale, non v’è dubbio.

Adv
Adv

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."

Related Articles

Back to top button