Golf

Golf, Sunghoon Kang: che fine ha fatto?

Adv

Il giocatore coreano, Sunghoon Kang non sta attraversando un momento positivo della sua carriera, avendo perso parecchie posizioni nel World Ranking negli ultimi mesi.

Sunghoon Kang: i successi

I migliori risultati del giocatore coreano sono arrivati nelle ultime due annate, tra il 2019 e il 2020. Ha infatti vinto a maggio del 2019 l’AT&T Byron Nelson battendo di due colpi gli statunitensi Scott Piercy e Matt Every. Oltre a questo successo Sunghoon Kang ha ottenuto buoni piazzamenti. Importante è stato sicuramente il suo miglior risultato in un major raggiungendo il settimo posto in occasione del PGA Championship sempre del 2019. Questo risultato è anche il suo miglior piazzamento in un torneo major. L’altro risultato di spicco per Kang è arrivato l’anno scorso grazie il secondo posto al The Genesis Invitational.

Il calo del giocatore coreano

Purtroppo il giocatore coreano non ha iniziato al meglio la stagione. Ben otto tagli mancati nelle dodici gare giocate gli hanno fatto perdere la top cento dell’ordine di merito mondiale. Nei quattro tagli passati non ha mai ottenuto un buon piazzamento, non riuscendo mai ad andare oltre la 59a posizione. Infatti ad inizio anno si trovava in 86a piazza mentre, ad oggi occupa la posizione numero 184.

Riuscirà il giocatore coreano a tornare ai livelli degli ultimi anni quando è riuscito ad ottenere grandi piazzamenti ed addirittura una vittoria?

Andrea Demolli 
Per altri articoli sul golf cliccate qui.
Per rimanere aggiornati seguite la nostra Pagina Facebook

Adv
Adv

Andrea Demolli

Ossessionato dal golf, rapito dallo yoga, appassionato di corsa, bici e kickbox. Quando non faccio sport mi diverto a scrivere qualche articolo.
Adv
Back to top button