Formula 1Sport

GP del Brasile: le pagelline di Metropolitan

Adv

Tra sorrisoni tinti di rosso che ritornano, remuntade e obrigazioni straordinarie, ecco i voti assegnati a piloti e non per questo Gran Premio del Brasile.

Voto 10 a S. Vettel: Veloce in prova, ottimo al via, in ottima gestione in gara. Ci voleva, per cambiare umore in vista del sipario. Anche se lo show di Hamilton mostra la stoffa di una macchina di primissimo ordine nella mani di un fuoriclasse.

Voto 9 a L. Hamilton: “Vincerò e farò vedere perchè sono campione del mondo”. Una vittoria buttata, ecco, per un errore in prova che rilascia finalmente una macchia sulla tuta del Gino. Il quale avrà imparato che è meglio non fare troppo il ganassa alla vigilia.

Voto 8 a K. Raikkonen: Finalmente una gara sul ritmo dopo una buona qualifica. Con una buona resistenza nel finale. Fosse sempre così ci sarebbe da stare allegri.

Voto 7 a D. Ricciardo: Non aveva una Mercedes, dopo la penalità, ha preso una sberla al via. Quindi una sequenza di arrembaggi da vero figo. Vederlo staccare è sempre un piacere. Si può assegnare un trofeo per le super staccate? No eh?! Peccato.

Voto 6 a M. Verstappen: Stavolta ogni fantasia aggressiva è andata a monte. Una gara senza ambizioni smodate, senza picchi, faticosa e un po’ amara. Ma anche in Brasile, qualche lampo di classe, al solito.

Voto 5 alla Honda: Costringere Alonso a recuperare curva dopo curva su Massa per poi fargli prendere paga su ogni retta fa andare in bestia. La power unit nippo è più affidabile ma non va una mazza.

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/23434936_2030413480507256_20108234745841504_n.jpg?oh=2bacb51e6448f15a27ecccd424c07ef8&oe=5A95AE02

Voto 4 a R. Grosjean: Pare proprio che non è una gara di F1 se lui non è lì a combinarne una delle sue eh.. poche parole da spendere per lui.

Voto 3 per V. Bottas: Non ha dimostrato la grinta che, raramente, quest’anno ha dimostrato. La macchina competitiva non è bastata a fargli mantenere la prima posizione.

Voto 2 per C. Sainz: Per aver deliberatamente restituito a Massa una scorrettezza da qualifica. Carletto, vedi di preoccuparti di Hulkenberg piuttosto. Il quale non scherza neanche a Carnevale.

Voto 1 a L. Stroll: Penso che abbia fatto la partenza più brutta dell’intera storia della F1, mamma mia che porcheria.. Ed io continuo a dire “tanto c’è papà che tira fuori i soldi”.

https://www.youtube.com/watch?v=O7CmjAhsNe0

Special Bonus a Felipe Massa che oggi ha concluso la sua ultima gara della carriera in terra natale! Esattamente come l’anno scorso.. magari sarà così anche il prossimo, chissà!

Adv
Adv

Raffaello Caruso

Mi presento: sono Raffaello Caruso, classe '94 di Catanzaro studente presso l'Università degli Studi "L'Orientale" di Napoli, e da sempre sono un grande appassionato di motori. Coltivo questa grande passione dall'età di 3 anni grazie a mio padre che da sempre mi ha istruito nel "culto dei motori" e, sempre grazie a lui, all'età di 8 anni ho partecipato in maniera agonistica a diverse competizioni di GoKart. Seguo assiduamente ogni competizione motoristica a quattro ruote, soprattutto la F1 di cui sono grande appassionato. Puoi trovarmi anche qui: Instagram, Youtube
Adv
Back to top button