Sport

Hockey inline, finalmente tutto inizia a girare!!

Adv

Il movimento, dopo la fatica iniziale, trova il suo assetto e riprende a pieno regime. Stasera torna il campionato di serie A e si giocano anche le gare di ritorno della Coppa Italia di serie B, e finalmente la serie cadetta conosce i propri calendari.

“Nessuno può fischiettare una sinfonia. Ci vuole un’intera orchestra per riprodurlo.”

Per troppi mesi siamo stati qui a parlare, a soffermarci a riflettere sullo stato del movimento hockey inline italiano che, mai come quest’anno ha dovuto fronteggiare un periodo di emergenza. La quasi totale mancanza di iscrizioni in serie B, solo quattro lo ricordiamo, ha allarmato club e Federazione che però, tolto lo smarrimento iniziale e la conseguente delusione sfociata in arrabbiatura, hanno collaborato per trovare una soluzione. Dopo qualche “fischiettata” ci si è accorti che ciò che il professore americano H.E. Luccock disse anni fa forse era corretto.

Anche se in ritardo, ma per come si erano messe le cose siamo felici così, il movimento ha trovato il suo assetto e tutto sta riprendendo a girare. Certo con alcuni cambiamenti: ad esempio la serie B, almeno per la prima parte di stagione, è stata unificata alla serie C, ma era l’unica soluzione attuabile per garantire a tutti l’attività agonistica. Come si diceva, la Federazione ed i club, dopo uno scontro iniziale si sono rimboccati le maniche trovando insieme una soluzione che di certo non è quella definitiva, ma aiuta a tracciare quello che dovrà essere il prossimo futuro.

La panchina dei Diavoli Vicenza Fonte sito Lega Hockey

Stasera riprenderà il campionato di massima serie, giunto al terzo turno dopo lo stop di due settimane nelle quali abbiamo avuto modo di assistere alle finali di Coppa FISR dove ancora una volta è andato in scena lo scontro tra Milano e Cittadella. Le due formazioni sono ormai le due antagoniste per eccellenza e leggere i loro nomi nelle finali di campionato e coppa è divenuta un’abitudine. Ad avere la meglio è stato nuovamente Milano, quasi una noia che toglie verve e patos a questi appuntamenti, ma speriamo che almeno in campionato ci sia un po più di suspense. Il turno di oggi sarà quasi un déjà vu delle semifinali di coppa: infatti se Milano incontrerà Monleale, Cittadella ospiterà l’agguerrita Vicenza. Quest’ultima sarà molto probabilmente la gara di cartello giocata da due formazioni di alto livello che si contenderanno il ruolo di “anti-Milano” come già dimostrato nello scontro di due settimane fa quando diedero vita ad una semifinale avvincente e mai scontata dove Cittadella la spuntò solo alla fine.

Stefano Zacchi Foto ©Rita Földi

Rimanendo in tema trofei, si disputeranno questa sera sui campi di Roma e Milano (sponda Monster) le gare di ritorno di Coppa Italia di serie B. La settimana scorsa a Civitavecchia il derby laziale terminò 4-4 tra i padroni di casa del Cv Skating e Mammuth Roma, mentre in modo inaspettato i Moster Milano vinsero in casa del Lepis Piacenza per 3-2. Nelle gare di oggi si decreteranno i vincitori e conseguentemente quali saranno le due formazioni che accederanno al terzo turno di Coppa, quello in cui entreranno in gioco anche le formazioni di serie A.

Oltre alla Coppa Italia le formazioni di B/C hanno finalmente visto uscire il comunicato che annuncia finalmente i calendari e le loro date di inizio. Il prossimo fine settima, 18/19 novembre tutto il movimento di hockey inline scenderà in pista per disputare i campionati federali, finalmente non si odono “fischiettate” isolate che timidamente provano ad intonare una sinfonia, ma tutti gli strumenti stanno iniziando a suonare. Adesso cerchiamo una standing ovation finale!

Adv
Adv
Adv
Back to top button