Motori

iGP Manager Belgio Gara: Arrighetti ristabilisce le gerarchie

Il team BMW Sauber prova la sosta in meno e sbanca tutto a Spa Franchorchamps, in seguito ad una gara pazza e ricca di spettacolo.

iGP Manager Belgio Gara – Arrighetti vince a Spa e allunga nel mondiale, dopo una gara di “riposo” a Valencia. Il team BMW Sauber insieme ad Alfa Zullo ha optato per una strategia ad una sosta sotto la pioggia battente di Spa, dominando il podio avanti a Silvestri. BMW ora ha 20 punti di vantaggio nel Mondiale Costruttori, come Arrighetti nel Piloti.

iGP Manager Belgio Gara
Le due classifiche iridate – Photo Credit: autore

iGP Manager Belgio Gara – Il resoconto

Dopo la qualifica ci si poteva aspettare una gara a quattro tra i piloti di Motorsport Metropolitan e BMW Sauber, visto che avevano monopolizzato le prime due file. Nelle prime fasi di gara i primi quattro hanno fatto il vuoto; il quinto in classifica, Orlando, era ben dieci secondi dopo 5 giri.

Al sesto giro Rizzoli sorprende tutto ed entra ai box, anticipando la sosta di circa 2 giri. Rizzoli, Pecorelli e Costa decidono di rimanere fuori, guadagnando tanto in quei giri di stint effettuati in più rispetto a Rizzoli. All’uscita dai pit Pecorelli si avvicina tanto a Silvestri, mentre Costa supera Rizzoli.

iGP Manager Belgio Gara
I risultati di gara – Photo Credit: autore

Intanto i piloti di BMW Sauber ed Alfa Zullo rimangono ancora in pista, fermandosi solamente dopo 11 e 12 giri: la loro era una strategia ad una sosta. Dopo quattordici giri Rizzoli si riferma, mentre Pecorelli e Silvestri proseguono. Intanto Arrighetti era riuscito ad avanzare il pista dopo il pit e si trovava a 9 secondi da Silvestri, che sarebbero diventati 7 di vantaggio dopo la sosta.

Dopo la sosta Silvestri e Pecorelli erano troppo distanti da Arrighetti ed Orlando per recuperare e Valentino Arrighetti in questo modo vince in modo clamoroso il GP del Belgio, dopo una prova di forza schiacciante della BMW.

iGP Manager Belgio Gara – Le interviste post gara

Dopo una gara emozionante ecco i commenti post gara dei Team Principal dei team Alfa Zullo e Bmw Sauber.

“Il podio è un risultato davvero inaspettato! Orlando ha condotto una gara straordinaria. Purtroppo, non è stato abbastanza per salire sul gradino più alto. Riconosciamo che ci sono team più avanti rispetto a noi con lo sviluppo, quindi dobbiamo continuare a lavorare. Il secondo posto di oggi è un risultato che ci dà morale dopo un periodo di inattività. Possiamo dire di aver riscattato la Malesia, dove perdemmo il podio a causa di un errore con il carburante, sempre sotto la pioggia. Complimenti ad Arrighetti e Federico per la vittoria”. – Emanuele Zullo, Team Principal Alfa Zullo

“Gara complessa sotto l’aspetto strategico, è stato deciso di rischiare la sosta singola vista la presenza di pioggia consistente. Arrighetti come sempre fenomenale, Ciampi ha avuto sfortuna alla partenza dove è rimasto imbottigliato nel traffico, nel complesso non potevamo sperare di meglio. Complimenti per il team Alfa Zullo per l’ottimo risultato, come sempre siamo contenti che anche gli altri team riescano ad essere competitivi, rende tutto più interessante è divertente”. – Federico Vella, Team Principal BMW Sauber

SEGUICI SU :

Adv

Related Articles

Back to top button