Il ghiaccio si riposa, ma non si scioglie. Ecco i primi movimenti estivi dell’ice hockey italiano.

Il finale di stagione per gli appassionati di hockey è sempre un tripudio di emozioni. Si passa dall’esaltazione barbuta dei playoff, ai festeggiamenti di end season, al senso di vuoto che ti assale quando realizzi che stai senza partite per mesi, ma per poi ricominciare con l’accanimento del mercato estivo, le speranze nelle amichevoli preseason e così via fino al tanto atteso ritorno in pista a settembre.

Diciamo che le fasi dei festeggiamenti e dei playoff sono passate da un po’, fortunatamente però il senso di vuoto è durato pochissimo visto che il mercato si è aperto col botto e sono state già annunciate le prime amichevoli estive per le varie squadre di Serie A.

A fare il primo grande acquisto è una delle big del torneo, la Val Pusteria. I gialloneri hanno già annunciato infatti di aver aggiunto al roster Eric Pance, ventiseienne  votato come miglior giocatore del torneo 2016/17 di Alps Hockey League. Nato a Lubiana e arrivato dallo Jesenice, ha infatti collezionato in questa stagione ben 52 punti divisi in 32 goal e 20 assist. Il ragazzo vanta molte presenze in vari campionati elite europei, dalla Svezia, alla Finlandia, per poi cedere alla spietata corte dello Jesenice. Oggi, dopo aver dimostrato a tutti di avere delle grandi doti da sniper sbarca in Italia, per vestire la maglia storica del Val Pusteria e, chi sa, guadagnare un titolo atteso da tante, troppe persone della fede giallonera.

Ma il Pustertal non è l’unica squadra a muoversi nel mercato dell’Alps Hockey League. Sono in movimento infatti anche gli austriaci del Lustenau, i quali stanno rimpinguando le loro fila con players finlandesi. Tommi Laine e Jussi Tapio sono i due loro centri stagionali, oltre alla conferma del contratto di Silvning e Galznig. Gli austriaci stanno costruendo pertando sempre di più un roster competitivo per evitare di fare la figuraccia fatta quest’anno.

Per placare poi la fame dovuta al digiuno di match per la pausa estiva eccovi l’antipasto, sono  state già annunciate le date dei tornei summer. Dall’11 al 13 Agosto ad Egna si disputerà la solita Dolomiten Cup che vede affrontarsi le squadre più prestigiose delle Dolomiti. Dal 27 al 31 Agosto invece si vola prima a Collalbo e poi a Bolzano, dove si giocherà l’Alperia Cup, che vede scontrarsi Rittner Buam, Val Pusteria e un Bolzano, che da quando milita in Ebel, manca sempre di più agli italiani.

 

 

Di Andrea Candelaresi

© RIPRODUZIONE RISERVATA