Recensione

Il potere delle insegne luminose nelle strategie pubblicitarie

Adv

Qualsiasi attività che distribuisce beni o servizi, necessita di una corretta strategia di marketing per aumentare i propri fatturati. Ecco quindi il bisogno di ricorrere a mezzi pubblicitari come le insegne luminose, per le quali è obbligatoria un’ottima progettazione, installazione e manutenzione.

Insegne luminose – Cosa sono e a cosa servono?

Le insegne luminose sono delle scritte, a volte accompagnate da loghi o simboli, che permettono ad attività commerciali di risultare ben visibili su strada.

Le insegne pubblicitarie infatti hanno un forte potere comunicativo e con i loro colori e le loro luci, riescono ad attirare l’attenzione anche delle persone più distratte.

Un’attività priva d’insegna, risulta senza segnaletica, pertanto per i passanti è come se non esistesse. Oppure un’attività con un’insegna che non è in grado di valorizzare il marchio o i prodotti/servizi offerti, oppure che non è al passo coi tempi… i casi sarebbero tanti per cui la progettazione insegne luminose è fondamentale per non rimanere nell’anonimato o perdere potenziali clienti.

Insegne luminose – Le tipologie più scelte

Esistono più modelli d’insegne pubblicitarie, tutti diversi tra di loro per caratteristiche tecniche ed estetiche, alcune però risultano più quotate di altre.

Parliamo nello specifico di:

  • Insegne retroilluminate, dove la luce che le mette in risalto è collocata dietro il pannello dell’insegna o dietro le lettere/logo, qualora sia intagliata.
  • Lamiere forate, dove le lettere ed i simboli dell’insegna non hanno una base di appoggio vera e propria, ma vengono adagiate direttamente sulla superficie che deve ospitare la segnaletica.
  • Lettere scatolate, spesso retroilluminate, sono costituite da caratteri in tridimensione, che non rimangono di certo inosservate.
  • Insegne corten o in metallo anticato, solitamente utilizzate per le attività più rustiche e che necessitano di un effetto anticato.

Come possono essere sfruttate le insegne luminose?

Le insegne luminose possono essere sfruttate in tantissimi modi. La loro collocazione può avvenire sui tetti, sopra la porta d’ingresso dell’attività da pubblicizzare o sulle facciate dei palazzi.

I materiali con le quali vengono costruite sono molteplici, ma tutti adatti per sopperire ad agenti atmosferici come pioggia, vento e forte esposizione solare.

Anche i raggi solari infatti possono costituire un nemico per le insegne luminose, se non fabbricate con materiali di qualità. Il sole infatti, con la potenza dei suoi raggi, può far scolorire in fretta i colori, facendo assumere all’insegna, un aspetto vecchio e sciatto.

Progettazione e installazione delle insegne luminose

Per essere sicuri d’installare un’insegna efficace e utile dal punto di vista pubblicitario, è bene che venga ideata graficamente da personale competente.

Le insegne, infatti, per colpire l’occhio e attrarre l’attenzione dei passanti, devono essere semplici da interpretare ma allo stesso tempo curate abbastanza da suscitare interesse.

Ecco il motivo per cui le migliori aziende di progettazione d’insegne luminose, danno anche supporto grafico.

Il montaggio inoltre, deve avvenire da tecnici esperti nel campo, in modo da valutare bene angolazioni, pareti ed esposizione.

Ovviamente tutti questi aspetti vengono ponderati già in fase di preventivo, essenziale per avere una stima dei costi e per capire dove e come è possibile realizzare l’installazione.

In conclusione possiamo dire di aver parlato di uno strumento pubblicitario in cui siamo soliti imbatterci tutti i giorni, ma del quale spesso ignoriamo le potenzialità.

Adv
Adv
Adv
Back to top button