Doppio appuntamento anche per la Jaguar I-Pace eTrophy con la vittoria in gara 1 di Simon Evans e gara 2 di Sergio Jimenez

Jaguar eTrophy Ad Diriyah 2019 – Un week-end entusiasmante con due gare e tanta lotta in pista. Andiamo a riassumere il Round 1 e 2 della categoria elettrica.

Jaguar eTrophy Ad Diriyah 2019 – Qualifica 1

La prima qualifica della stagione va a Simon Evans che con la sua ASIA NEW ZEALAND è riuscito a battere la vettura 10 di Sergio Jimenez. I due sono gli unici ad essere andati sotto il muro del 1:35. Ottima qualifica anche per la Jaguar VIP n°2 di Abbie Eaton, che ha portato a casa un ottimo terzo posto e la pole della AM. Alice Powell in quarta posizione a quasi 7 decimi è davanti, in classe PRO, solo a Mario Haberfeld addirittura ottavo. In seconda posizione della AM troviamo Yaqi Zhang che comincia con un altro passo rispetto alla scorsa stagione anche se il distacco da Abbie Eaton è di 1 secondo circa. In terza nella AM la prima delle due Saudi Racing con Fahad Algosaibi alla guida. Chao Sun deve ancora prendere le misure con questa nuova vettura elettrica e si piazza settimo complessivo, quarto nella AM. Malissimo Mashhur Bal Hejaila solo nono a quasi 4 secondi di distacco dalla pole position, ma ancora peggio di lui Reema Juffali con la Jaguar VIP n°1 che si piazza in ultima posizione a 4,5 secondi.

Jaguar eTrophy Ad Diriyah 2019
Simon EVans a bordo della sua Jaguar durante le qualifiche – Photo Credit: Jaguar Racing

Jaguar eTrophy Ad Diriyah 2019 – Gara 1

Grande vittoria in fuga per Simon Evans che parte e domina fin dal primo giro. Grande protagonista della gara l’esordio dell’attack mode che ha aiutato i sorpassi. Sergio Jimenez si conferma in grande forma con una seconda posizione sofferta su Alice Powell che chiude lo splendido podio. Zhang vince per la categoria AM seguito dalla vettura VIP di Abbie Eaton, grande stella di questa gara. Non male l’esordio di Algosaibi che porta a casa punti importanti per il campionato. Chao Sun ha lottato senza grande successo, ma è andata sicuramente peggio a Mario Haberfeld in ultima posizione dei PRO. Mashhur Bal Hejaila ultimo degli AM ha dovuto lottare con la prima donna nella storia a correre una gara in Arabia Saudita, Reema Juffali!

Jaguar eTrophy Ad Diriyah 2019
Il podio del round 1 – Photo Credit: Jaguar Racing

Jaguar eTrophy Ad Diriyah 2019 – Qualifica 2

Qualifica incredibile per questo Round 2 sul circuito arabo! Pole position stupenda di Sergio Jimenez che rifila al primo inseguitore, Simon Evans, 483 millesimi. Ottima qualifica anche per Alice Powell, vicinissima a Evans. Pole position per la AM per Yaqi Zhang che sembra non avere rivali. Miglioramento esponenziale quello di Mario Haberfeld che si avvicina al gruppo dei PRO. Abbie Eaton con la Jaguar VIP n°2 conquista un’ottima sesta posizione, seguita da Fahad Algosaibi. Molto vicino anche Chao Sun, che è davanti solo ai deludenti Reema Juffali e Mashhur Bal Hejaila.

Jaguar eTrophy Ad Diriyah 2019
La Jaguar di Sergio Jimenez – Photo Credit: Jaguar Racing

Jaguar eTrophy Ad Diriyah 2019 – Gara 2

Ancora una gara spettacolare con la prima parte di gara tranquilla ma combattuta ma che si è completamente trasformata a seguito dell’incidente tra Mario Haberfeld e Algosaibi. Il pilota della AM ha avuto la peggio, distrutta la sua I-Pace. Vittoria in pista per Jimenez con Evans che ha cercato più volte una via per sopravanzarlo. Ancora a podio Alice Powell che ha rischiato una penalità per la mancata attivazione dell’Attack Mode. Abbie Eaton conquista il quarto posto, che significa miglior piazzamento di sempre per una vettura VIP! Mario Haberfeld chiude in quinta, mentre Yaqi Zhang conquista la AM. Sun Chao e Bal Hejaila chiudono ultimi dei classificati. Juffali e Algosaibi non vedono la bandiera a scacchi.

Jaguar eTrophy Ad Diriyah 2019
Jimenez festeggia la vittoria nel Round 2 – Photo Credit: Jaguar Racing

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA