Cultura

La danza ebraica dall’Antico Testamento al Rinascimento

Nella rubrica Passi di danza di questa settimana tratteremo la danza tradizionale ebraica, descritta nell’antico Testamento, fino alla variegata realtà della danza ebraica odierna. Il popolo ebraico ha danzato in continuazione nelle piazze e nelle case, nei templi e nelle sinagoghe, a scopo liturgico, ludico e festivo.

La danza nell’Antico Testamento

Secondo il racconto biblico, dopo il passaggio nel Mar Rosso, la sorella di Mosè, Miriam girava su se stessa, ma soprattutto ondeggiava come i flutti del mare. Nei cinque libri dell’Antico Testamento (Genesi, Esodo, Levitico, Numeri, Deuteronomio), cè una parte dettagliata dedicata a chi balla. In prima fila le donne, soprattutto quando arriva Davide, dopo aver ucciso Golia. Davanti all’Arca dell’Alleanza, il monarca d’Israele in età matura, seguito dal suo popolo saltella a piedi uniti, a piedi alterni, roteando le braccia con forza ed energia.

Il divieto di fare festa durante l’assedio romano di Gerusalemme

Dopo il crollo del tempio di Gerusalemme nel 70 d.c, si verificò la prima diaspora dei giudei. Non mancarono i numerosi divieti rabbinici riguardanti i canti nelle sinagoghe. Nell’Alto Medioevo, gli ebrei cominciarono a riversarsi nelle case e nei ghetti. In questi luoghi ristretti cominciarono a nascere le prime forme delle scuole di ballo aperte a tutti, nonostante i divieti. Un divieto fra tutti quello legato ai balli di coppia solo tra congiunti con il tramite di fazzoletti o guanti.

La danza ebraica durante il rinascimento

Con il passare dei secoli le originarie danze bibliche si trasformarono. Durante il Rinascimento il cerchio tradizionale attorno ad un luogo sacro venne progressivamente sostituito da un semicerchio. Si saltellava con andamento per file parallele, ma in verticale. Gli ebrei più religiosi si muovevano battendo le mani e schioccando le dita. In questo periodo gli ebrei diventarono tra i più richiesti insegnanti di ballo presso le corti rinascimentali.

Sonia Faseli

Segui su Google News

Back to top button