Gossip e Tv

La storia di papà Fernando e delle figlie Giada e Susanna: “Dopo 30 anni è stato forte”

C’è posta per te, quella di Fernando e Giada è una delle storie della nuova edizione ha commosso il pubblico. La vicenda di Fernando e Giada, padre e figlia, parte da un cassetto. Tra le tante cose che ci sono dentro, c’è un foto che ritrae una bambina sconosciuta, almeno per Susanna.

Sabato 15 gennaio debutta a Verissimo un nuovo spazio tutto dedicato alle storie di C’è posta per te. Il pubblico appassionato del people show di Maria De Filippi si chiede cosa succeda ai protagonisti delle storie dopo l’apertura della celebre busta.

Verissimo sarà dietro le quinte di C’è posta per te per raccogliere a caldo le reazioni dei protagonisti delle storie più emozionanti. Poi, in studio, Silvia Toffanin li accoglierà per raccontare cosa sia successo dopo la partecipazione al programma.

È Susanna che cerca di aiutare il padre. Da quando ha trovato la foto il suo obiettivo è innanzitutto far riabbracciare Giada con Fernando, ma anche lei vuole conoscere la sorella che non ha mai avuto.

In trasmissione Maria De Filippi fa tutte le premesse del caso, spiega la storia e che Giada è la ‘destinataria’ della lettera. Si trovano così di fronte, divisi solo da quella busta mobile. Fernando è chiaramete emozionato e chiede solo di rivedere quella che una volta era la sua bambina.

Dice che vorrebbe averla in braccio come una volta, ma ormai è donna adulta e matura e in quanto tale deve decide. Decisivo è il ruolo di Sussanna che chiede di conoscere la sorella con la quale vuole condividere segreti e ricordi, come in tutte le famiglie. Giada accetta e Fernando dalla gioia si mette ai suoi piedi, abbracciandola.

La storia a lieto fine di Fernando, Susanna e Giada

Sabato si parte con la storia a lieto fine di Fernando, Susanna e Giada. È Susanna a rivolgersi a Maria De Filippi in cerca di Giada, sua sorella, la figlia che il papà di Susanna, Fernando, aveva avuto dal precente matrimonio e di cui Susanna ha scoperto l’esistenza soltanto a 18 anni, quando ha trovato in un cassetto la foto di una bambina.

“Vedo questa foto ma non dico niente a mamma né a papà. Un giorno litigo con papà per una stupidaggine e vado a casa di nonna per sfogarmi. Quando arrivo gli dico pesta e corna di papà. Nonna essendo affezionata a me per consolarmi dice una frase: L’avevo detto che lui non era in grado di pensare a due famiglie. Tutto a un tratto capisco di chi è la foto di quella bambina e capisco che forse, mio padre, era stato sposato prima di conoscere mia mamma e forse c’era un’altra figlia che non era che mia sorella”, racconta in studio Maria De Filippi.

Tornando a casa, Susanna chiede spiegazioni al padre che ammette di aver avuto, 16 anni prima di lei, un’altra figlia, Giada, di averla vista nascere, tenuta tra le braccia, di aver avuto rapporti con lei fino ai suoi 16 anni. Di averla poi cercata quando Giada ha compiuto 18 anni, di aver ottenuto da parte sua un rifiuto e di averla smessa di cercare da quel momento, per i successivi 30 anni, quando si riabbracciano proprio a C’è posta per te.

Verissimo, sabato 15 gennaio, scopriremo com’è andato il loro primo incontro, le emozioni che Fernando ha provato nell’abbracciare, per la prima volta, le due figlie insieme e quelle che hanno provato Giada e Susanna nel ritrovarsi sorelle, pur non essendosi mai conosciute.

Back to top button