16.5 C
Roma
Maggio 15, 2021, sabato

L’arredamento per un bagno da sogno, qualche suggerimento

- Advertisement -

Il bagno è sempre oggetto di attenzione quando si tratta di arredamento; qui, è dove curiamo la nostra intimità o ci riserviamo un momento di relax con un bagno caldo dopo una giornata stressante. Ed è per questo che l’arredamento, il giusto accoppiamento tra colori e mobili, è una parte fondamentale per renderlo questo luogo il più accogliente possibile.

È certo che la scelta si basa sui gusti personali, ma spesso si tende a eccedere troppo o addirittura troppo poco, e non si sfrutta l’ambiente nel suo pieno potenziale. Ecco, dunque, qualche piccolo consiglio su come arredare e scegliere i mobili da bagno!

Creare un piccolo progetto personale per chiarirsi le idee

Il primo passo da fare è quello di valorizzare l’ambiente ed è fondamentale avere una piantina della casa per capirne la grandezza in termini di metri quadrati e degli spazi da utilizzare. Vederlo di persona – qualora si trattasse di un acquisto della prima casa o appartamenti – aiuta ad avere un’idea della grandezza reale.

Tutto questo serve per creare un progetto personale, anche disegnato a mano; capire come sistemare i mobili del bagno, i sanitari e i vari elementi vi darà non solo un’idea del vostro bagno completo ma anche chiarezza durante l’acquisto.

E’ molto importante cercare di ricreare un ambiente confortevole e sfruttare lo spazio a disposizione; sul web si possono trovare tantissime idee di arredi da cui prendere spunto e da adattare alle vostre esigenze.

Mobili da appoggio o a sospensione?

Ecco un altro elemento molto importante da considerare e che sicuramente farà la differenza. Scegliere i classici mobili da appoggio o quelli un po’ moderni a sospensione? La scelta qui è soggettiva a seconda dei gusti personali, ma conoscere le due tipologie può aiutarvi a risolvere il dilemma.

I mobili da appoggio danno un sensazione di stabilità, solidità e sicurezza proprio perchè poggiano sul pavimento; chi opta per questa tipologia di mobile ha la possibilità di dare un senso di completezza all’ambiente perchè occupano tutto lo spazio cui sono destinati. Ma è anche vero che in termini di igiene, sarà più difficoltoso effettuare le pulizie spostando tutti questi oggetti.

I mobili a sospensione al contrario, daranno un senso di modernità, lasciando il pavimento libero e consentendo più spazio vivibile.

Entrambi gli stili sono molto belli e con i mobili in commercio, la scelta è davvero ardua.

Gli oggetti da arredo

Avere un progettino personale a portata di mano può darvi un’idea su come sistemare la vostra mobilia da bagno e su quanti elementi acquistare per rendere la stanza accogliente. Ma è sempre meglio non strafare, perchè si rischia un senso di oppressione e pienezza perdendo il comfort desiderato.

Al contrario, si può optare per pochi mobili tra quelli necessari e da complemento e arredare il vostro bagno con oggetti che donano un tocco di colore. Delle candele profumate, delle piante che si prestano agli ambienti chiusi e con i giusti mobili, anche dei cesti porta tovaglie esposti sono molto belli e moderni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Mr. Redhttps://metropolitanmagazine.it/
Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -