Remote non in senso di lontanamente ottenibili, bensì parliamo di opportunità che si svolgono “lontane” dall’ipotetico luogo di lavoro. Questo è solo uno dei tanti benefici che l’era del digitale ha portato con sé. Il lavoro online, infatti, non è solo “da casa” come in molti direbbero ma è anche più variegato e soprattutto, più efficiente di prima.

Dal punto di vista di investitori e aziende, i vantaggi da ricavarne sono molti. Tra questi la riduzione dei costi di gestione e la possibilità di scegliere dei professionisti su una scala mondiale.

Ovviamente, la cosa incentiva anche i liberi professionisti perché spesso basta la connettività a internet per poter guadagnare in condizioni flessibili e su misura per sè.

Non è un caso che sul web si trovino molte figure tra cui commercialisti, ingegneri, insegnanti, persino l’avvocato online è una possibilità che internet offre oggi giorno. Di sicuro, tutte le mansioni in cui è previsto fare consulenza, adesso sono agevolate dalla tecnologia digitale che com’è noto, è in grado di avvicinare gli interlocutori più che mai.

Tuttavia, il web non ha solo migliorato il nostro modo di esercitare dei mestieri, ma ha soprattutto creato nuove opportunità, talvolta sviluppando delle vere e proprie mansioni, da zero. Vediamo un po’ tra le figuri di maggior impatto remunerativo.

Copywriter

Saper scrivere è certamente un valore aggiunto nell’epoca di Internet. Il web, infatti, funziona attraverso le metriche del nostro linguaggio e chiunque voglia comunicare, attraverso il mondo online, deve approvvigionarsi di individui in grado di attirare clienti e convertire attraverso dei testi. Per questo, esiste la figura del copywriter.

Ci sono anche dei rami diversificati dalla mansione “pura”, come per esempio quella del Ghost Writer che fondamentalmente si occupa di scrivere per conto di qualcuno o di un impresa/ente rinunciando ai diritti sul contenuto.

Social Media Manager

Anche la visibilità sui Social Media ricopre un’importante fetta di mercato in questo “nuovo mondo” digitale. Le aziende vogliono sempre maggiori attenzioni da parte dei clienti e per farlo, devono raggiungerli attraverso i mezzi che vanno per la maggiore: i social network.

In questo caso, la figura del Social Media Manager è il giusto connubio tra competenze in digital advertise e sviluppo di contenuti tra cui testi, immagini, video e molto altro.

Programmazione

Anche se non è un mestiere nuovo, questo ambito ha incrementato notevolmente la richiesta di professionisti in grado di sviluppare applicazioni e software destinati all’online. Imparare dei linguaggi di programmazione, dunque, è quasi sempre un buon investimento.

Virtual Assistance

Come dicevamo all’inizio, “da remoto” è un valore aggiunto e non un punto a sfavore. Tant’è vero che anche chi non gode di specifiche formazioni, può decidere di specializzarsi nell’assistenza online.

La “segretaria”, ruolo per come è comunemente riconosciuta la figura, è ormai uscita fuori di scena: professionisti e imprese, ora possono affacciarsi alla possibilità di disporre di uno o più operatori i quali organizzano e gestiscono le loro mansioni dall’altro lato di un monitor.

Insomma, sembra un futuro roseo e anche più libero, quello del lavoro in generale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA