Attualità

L’importanza dei nonni nell’ambiente familiare

I nonni sono il collante delle nostre famiglie, le nostre radici, l’amore gratuito. Proprio per questo è giusto dedicare a loro la festa dei nonni e tenerli stretti al cuore.

I nostri nonni, ci aiutano nel quotidiano e sono spesso un vero e proprio rifugio per i nipotini che adorano, fungono anche da collante relazionale tra i membri della famiglia.

I nonni preservano i legami familiari e lo fanno con la loro presenza nella vita dei figli e dei nipoti tutti i giorni. Da statistiche, si evince che gli anziani che hanno legami con i propri figli e sono partecipi alla vita quotidiana della famiglia, sviluppano meno patologie neurodegenerative.

Perché i nonni rappresentano il fulcro della famiglia?

La presenza dei nonni nelle famiglie è necessaria, soprattutto nel supporto alla genitorialità dei figli e nel ruolo che assumono per i nipoti. La loro attività quotidiana nella famiglia, li aiuta a mantenersi attivi, ad avere un ruolo nella società nonostante la loro età.

I nonni rappresentano la nostra storia attiva, rappresentano la nostra memoria, ci ricordano da dove veniamo e ci donano costantemente speranza.

  • Il ruolo dei nonni nell’educazione

Nell’educazione dei figli, il ruolo dei nonni nelle famiglie è importantissimo per trasmettere la genitorialità. Ma non solo, nel rispetto dei propri figli, il ruolo dei nonni è anche quello di educare i nipoti, trasmettendo la propria eredità familiare, la storia della famiglia.

I nonni riescono a donare ai nipoti quello che potremmo definire: amore gratuito e incondizionato. Riescono ad essere supporto giornaliero nell’educazione familiare e lo fanno con impegno ed entusiasmo. I nonni italiani sono famosi per le loro cure e attenzioni e per il proprio ruolo attivo nelle famiglie. Il valore dei nonni è incommensurabile!

  • Supporto educativo/psicologico e dispensatori di consigli impagabili

I nonni fungono anche da supporto psicologico per le proprie famiglie, in quanto genitori, conoscono bene le gioie e i dolori della vita e accompagnano i figli e i nipoti nelle fasi della vita.

I consigli dei nonni sono preziosi e aiutano a prendere le giuste decisioni.

Nell’infanzia dei nipotini, i nonni hanno un ruolo cruciale. Si occupano dei propri nipotini, dando il massimo ed educandoli come solo loro sanno fare, supportandoli in ogni fase della propria crescita. Spesso chi non ha più i genitori è costretto a scegliere babysitter o tate, quando invece sono presenti i nonni, sono di grandissimo aiuto ai propri figli.

I nonni sono educatori complementari ai propri figli per i nipoti, lo fanno in modo disinteressato e con amore unico, diverso da quello genitoriale. Se i nonni riescono a mantenere il loro ruolo senza sforare nel ruolo genitoriale, lasciano un segno indelebile e amorevole nelle vite dei piccoli nipoti.

  • Amore incondizionato e gratuito verso i nipotini

Dopo il parto, entrambi i nuovi genitori sono molto stanchi, vivono un momento di fragilità ed entusiasmo ma pur sempre con fatica. I nonni si rivelano anche in questo caso un aiuto prezioso per la nuova famiglia nata.

Oltre ad essere un supporto logistico, spesso anche finanziario, i nonni sono fonte di amore gratuito per i più piccoli e donano tanta tenerezza.

Il rapporto con i più piccoli così si intensifica giorno per giorno, costruendo con i nonni un vero e proprio legame di fiducia e affetto. I più piccoli si sentiranno così tanto amati da riconoscere nei nonni una figura non marginale ma di importanza immensa.

È stato dimostrato da ricerche psicologiche che i bambini che possono beneficiare della figura dei nonni, svilupperanno migliori stili di coping e maggiore fiducia in sé stessi, inoltre si sentiranno amati e apprezzati da persone significative diverse dai genitori.

I nonni dai sondaggi sono dei super eroi?

Possiamo dire che da diversi sondaggi realizzati in Europa, tra cui un sondaggio fatto dal Vanier Institute del 2016, il 28% dei genitori ha affermato di aver avuto l’opportunità di usufruire della presenza dei nonni e quindi non chiamare babysitter o tate.

I nonni sono una fonte inesauribile di aiuto, consiglio e conforto non solo quindi per i nipotini ma anche per i propri figli che a volte sono davvero oberati da responsabilità, lavoro e difficoltà della vita.

I nonni non sono supereroi e spesso molti di loro abbandonati dalle famiglie, soffrono di solitudine, ansia e depressione. Proprio per questo è consigliabile sempre la presenza dei nonni come parte attiva della famiglia per condividere le gioie di una nuova nascita e poter tenere lontani Alzheimer e altre patologie degenerative.

In conclusione possiamo dire che i nonni vanno festeggiati, ricordati, amati quando sono con noi e non solo, ricordati anche in una festa dedicata a loro. La festa dei nonni è il 2 ottobre di ogni anno, è una data importante per dire ai nostri nonni che li amiamo.

Adv
Adv
Adv
Back to top button