Gossip e Tv

Lino Banfi rivelazione sulla moglie Lucia Zagaria: “Mi ha chiesto di morire insieme”

Adv

Dieci anni fa, Lino Banfi e la moglie Lucia Zagaria hanno festeggiato i 50 anni di matrimonio e a breve festeggeranno i 60 anni di matrimonio: “Ci vogliamo sempre bene, ci stimiamo sempre”, ha commentato, parlando della sua Lucia. Il matrimonio fu celebrato molto in fretta dopo la fuitina. Non fu quindi il matrimonio che ogni donna sogna: “Non c’era nessuno, solo il prete che celebrò”, ha spiegato Lino. Lucia rimase molto male: “Lei sognava il velo bianco”.

Lucia Zagaria è la moglie di Lino Banfi, un grandissimo amore quello tra la donna e il celebre attore e comico pugliese che deve davvero tantissimo alla sua Lucia. Proprio l’attore ospite di “Oggi è un altro giorno” su Rai1 ha raccontato come è nato l’amore con Lucia: “lei lavorava come parrucchiera in un grande atelier, lei lasciò tutto per me. Questo mi fece capire quanto fosse importante per me. Un’altra cosa importante: io volevo mollare la recitazione e stavo per ripiegare nel posto fisso. Lei mi incoraggiò, io mi sentivo in colpa”.

Proprio la moglie è stata fondamentale nella carriera dell’attore che, ad un certo, aveva perso l’entusiasmo e il coraggio di riprovarci ancora. Dopo vari tentativi, infatti, la situazione economica non era delle migliori: debiti con usurai fino alle voci del paese in cui si mormorava “l’hai rovinata Lucia!”. Una situazione davvero difficile al punto che Banfi accettò di lavorare in banca. La notte prima della firma del contratto però l’attore non chiuse occhio. Allora la moglie fece nuovamente qualcosa di speciale per il marito come ha racconto proprio l’attore “sentendomi rassegnato, lei mi prese la mano e disse: “Non mi va di avere accanto un marito triste con un lavoro che non vuole fare. Continua il tuo percorso d’artista! Non è stato facile sentirselo dire da una donna che aveva passato tutto quel che aveva passato”.

50 anni d’amore tra Lucia Zagaria e Lino Banfi. Ci sono sempre stati l’uno per l’altra nei momenti di felicità, ma anche di difficoltà. Proprio recentemente Banfi ha raccontato della malattia della moglie che si è ammalata di Alzheimer. Dalle pagine del Corriere della Sera, l’attore ha detto: “dimentica un po’ di cose, non ricorda. Ma poi è anche cosciente e presente” – precisando – “io non mi arrendo. La seguono i medici migliori. Voglio arginare la malattia. Le sto provando tutte. E quando posso la faccio ridere”.

“Mia moglie mi ha chiesto di morire insieme”. Lino Banfi non ha trattenuto la commozione. Gli capita ogni volta, quando parla della sua amata Lucia, da oltre 60 anni sempre al suo fianco. Presenza discreta e irrinunciabile. Con gli occhi lucidi, l’attore pugliese ha rivelato uno struggente episodio legato alla malattia della consorte, da tempo affetta dal morbo di Alzheimer, come raccontato in altre occasioni lo stesso “nonno d’Italia”. “Il nostro è un amore forte, dura da tanto tempo e abbiamo bisogno l’uno dell’altra”, ha ammesso Lino durante l’intervista concessa a Verissimo, su Canale5. Poi l’aneddoto più toccante e privato.

«Una grande storia d’amore», l’ha definita Milly Carlucci in quell’occasione. L’attore ha anche raccontato come si sono conosciuti: «Io e Lucia avevamo fatto la fuitina quindi eravamo nel peccato. Quando ci ha sposato, il sacerdote ci disse: ‘Dai sbrighiamoci che dopo ho un matrimonio’, come se il nostro non lo fosse. Ma d’altronde noi non avevamo soldi per fare le cose in grande». Era il 1962, poi nel 2010 hanno festeggiato in grande le nozze d’oro.

Ma è pronto a celebrarlo come merita: «Le ho promesso che per i 60 anni, il 1 marzo, faremo una grande festa. Invitiamo anche Papa Francesco, dopo la lettera che mi ha inviato adesso la benedizione ci sta». Un amore che neppure la malattia è riuscito a distruggere. Lino Banfi e Lucia Zagaria, entrambi pugliesi, si conobbero da ragazzini e si sono innamorati. Lei parrucchiera e lui col sogno di diventare attore che ha poi realizzato. Ora si prende cura di lei: «La seguono i medici migliori: le sto provando tutte».

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button