Attualità

Lo scambio di battute tra Draghi e un giornalista: “Can I ask you a question in English?”, Draghi: «I’ll translate for you»

Il presidente Mario Draghi sembra essersi indispettito ed allo stesso tempo divertito dopo la domanda fattagli da un giornalista e scappa la battuta virale

L’avvenimento è accaduto durante la conferenza stampa di fine anno

Oggi, 22 dicembre, è avvenuta la conferenza stampa del Presidente del Consiglio, Mario Draghi, organizzata dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti in collaborazione con l’Associazione della Stampa parlamentare. Si è svolta Roma alle ore 10,30 presso l’Auditorium Antonianum (viale Manzoni, 1). Alla fine della conferenza è avvenuto un fatto singolare.

Dopo l’ora e mezza prevista di domande da parte dei giornalisti il premier ha deciso di prendere ancora alcune domande. “Aspetti un attimo, l’ora e mezza concordata è finita. Ho preso tante più domande del previsto, però nprendo ancora qualcuna”. La domanda più gettonate sono state quelle sul Quirinale, domanda che ha aperto la conferenza, tanto che molti colleghi iniziano dicendo “vorrei chiederle del Quirinale…”.

Il presidente del Consiglio è abilissimo a dribblare la domanda sul Quirinale, con battute e risposte taglienti. Ad un giornalista del Foglio che gli chiede se “in questo momento così difficile e inedito questa elezione del capo dello Stato, questa pandemia non dovrebbe essere uno sprone per eleggere il presidente della Repubblica in maniera veloce, rapida?”. alla domanda Draghi risponde secco: “Sì, sono d’accordo con lei, completamente”.

Le battute sono state scambiate con un giornalista di un agenzia internazionale e Mario Draghi

Lo scambio di battute è avvenuto con Andrea Rosa, giornalista di Associated press, un’agenzia di stampa internazionale, con sede negli Stati Uniti. La richiesta è stata: “I’d like to ask you a question in English, if that’s ok…” («Vorrei farle una domanda in inglese, se per lei va bene…»). “Well, please do and I’ll translate for you” («Va bene, traduco io per lei»), risponde il premier con un mezzo sorriso. I giornalisti presenti in sala, divertiti dal siparietto in atto hanno applaudito. Poi Rosa ribatte: «Se volete posso parla’ pure in italiano». La risposta di Draghi: «E vai va’!».

Enrica Nardecchia

Back to top button