Buon pomeriggio a tutti, fans di Metropolitan Wrestling Magazine! Primo lunedì di Agosto, fa caldo, e noi ci spostiamo nella fredda Russia, precisamente a Mosca. Qui nasce Masha Slamovich, l’atleta di cui andremo a parlare oggi

Masha Slamovich, la giramondo delle indies

l’appena 22enne wrestler russa in appena 4 anni di esperienza nel ring ha già lottato in federazioni indy importanti come BEYOND, CZW, Impact e HOG. Allenata, tra gli altri, dall’ex star TNA Amazing Red, fa il suo debutto nel ring il 21 maggio 2016 con il ringname di Skinripper. Il suo primo match degno di nota lo affronta in Giappone: insieme a Konami e Yako Fujigasaki viene sconfitta in un 3 contro 3 da Hanako Nakamori, Leon e Mika Iida durante il 5° anniversario della REINA. I match seguenti, pur conditi da ottime prestazioni, finiscono quasi tutti con una sconfitta, ma la fighter moscovita non demorde. Per aspettare la sua prima vittoria titolata, però, bisogna aspettare il 22 settembre 2018, quando batte Kris Statlander strappandole il titolo femminile VPW.

Masha Slamovich con il titolo femminile VPW. Fonte: pagina ufficiale Facebook dell’atleta

Negli USA Masha partecipa a eventi del dojo CZW (finendo, purtroppo, sempre sconfitta). La sua costanza, però, dopo match in WOW e UCW la porta a essere notata dai talent scout IMPACT che la ingaggiano per due incontri nella fu TNA contro Jordynne Grace e Jessyka Havoc. Masha tira fuori ottime prestazioni, ma purtroppo la vittoria non le sorride in alcuna delle due occasioni.

Masha Slamovich si prepara ad affrontare Jordynne Grace durante un match a Xplosion. Fonte: cattiewomenswrestling.com

Il maggior successo degno di nota di questo funesto 2020 lo consegue (in  fatto di apparizioni) il 18 agosto 2020, quando partecipa (pur senza riuscirvi) alle eliminatorie della Young Lions Cup 2020 indetta dalla CHIKARA

Masha Slamovich pronta per il suo debutto in CHIKARA. Fonte: Twitter

Il proseguo del 2020 la vede combattere in Pro Wrestling WAVE. Limitless Wrestling, Sendai Girls Pro Wrestling e territori minori dell’indy wrestling Americano. Un augurio da Metropolitan Wrestling a Masha per il suo proseguimento!

Pagina facebook Metropolitan Wrestling: https://www.facebook.com/wrestlingmetropolitan

© RIPRODUZIONE RISERVATA