Gossip e TV

Massimo Cannoletta: “Non ho ancora visto un euro del montepremi vinto”

Massimo Cannoletta, lo abbiamo conosciuto mesi fa per aver partecipato al programma L’Eredità diventando il campione in assoluto o meglio il campione di tutti i record. Dopo aver concluso questa esperienza al programma condotto da Flavio Insinna poi Cannoletta è stato parecchie volte ospite in alcune trasmissioni televisive come Oggi è un altro giorno, il programma condotto da Serena Bortone.

È nato a Lecce ed ha circa 46 anni. Si è laureato in Scienze Politiche, ma da diversi anni ormai è un noto divulgatore storico artistico e musicale. Ama tanto viaggiare e sembra che abbia compiuto già per ben due volte il giro del mondo, grazie anche al lavoro che svolgeva fino a poco tempo fa. Massimo infatti lavorava a bordo di una nave da crociera e questo gli ha permesso sicuramente di poter viaggiare molto. Parla 5 lingue e sembra che abbia una cultura davvero da far invidia.

Riguardo alla sua vita privata, purtroppo non si hanno molte informazioni, visto che è una persona molto riservata. Ad ogni modo sembra che non abbia comunque moglie e figli, almeno di questo lui non ne ha mai parlato nel corso delle varie puntate de l’Eredità, dove è stato protagonista assoluto nella scorsa stagione.

Nell’autunno scorso, ha accumulato un montepremi record di 200mila euro, prima di sbagliare di proposito una domanda e autoeliminarsi dal gioco. Oggi Cannoletta vorrebbe spendere il montepremi vinto per comprare una casa, il suo sogno. Peccato che della sua vincita il professore non abbia ancora visto un euro.

L’etichetta di “campione” di un quiz show non gli va affatto stretta, anzi, è proprio grazie a L’Eredità che Cannoletta si è fatto conoscere e apprezzare dal grande pubblico. Una partecipazione che gli ha spalancato le porte della televisione nella nuova veste di divulgatore: “Mi sento soddisfatto di quello che è successo all’Eredità, ma penso di essere andato avanti e aver fatto passi importanti per affrancarmi da quel titolo e affermare la mia identità. Penso che Serena Bortone mi abbia invitato nel suo programma (Oggi è un altro giorno, ndr) in quanto divulgatore, non in quanto campione. Spero di aver fatto capire al pubblico che fuori dall’Eredità sono altro”.

Intanto sul fronte della grossa vincita economica tutto è ancora fermo. Alla domanda del giornalista su quale fosse stata la prima cosa acquistata con la somma conquistata a L‘Eredità, il campione ha ammesso: “In realtà non ho ancora ricevuto la somma”. Tutta colpa della burocrazia, a quanto pare, che sta rallentando la procedura per la consegna del montepremi. Massimo Cannoletta però ha già le idee chiare su come spenderà la cifra vinta: “Non ho cambiato le mie abitudini, quando il premio arriverà quello che adesso ho in mente di fare è, semplicemente, comprare una casa. Il mio stile di vita resterà lo stesso, nessuna vita da re”.

Allo stesso tempo, Cannoletta è anche un grande appassionato di libri, e ne ha “2 case piene“. Proprio le passioni sono parte del segreto del suo successo, e rispetto ai divulgatori ha grande stima di Piero e Alberto Angela, il Professor Alessandro Barbero e molti altri ancora.

Un personaggio che ha saputo davvero conquistare l’attenzione, la fama e l’affetto dei fan, grazie alla sua umiltà, alla semplicità, ma anche grazie alle passioni, alla curiosità e alle conoscenze acquisite grazie alla sua voglia di imparare.

Adv
Adv
Back to top button