La scuderia di Woking è pronta a tornare più vincente che mai. La nuova McLaren 2021 è già in via di sviluppo nella galleria del vento.

McLaren 2021 – Ad un mese dalla presentazione della vettura 2020, a Woking si lavora già sulla monoposto del 2021. La McLaren punta a ritornare in alto.

McLaren 2021
McLaren Technology Center – Photo Credit : McLaren Official Web Site

McLaren 2021 – L’obiettivo è vincere

Dopo una spettacolare stagione 2019, la McLaren è pronta a tornare in pista più agguerrita che mai. Dopo un lento declino iniziato nel 2013, la scuderia inglese ha chiuso la stagione 2019 come quarta forza nella classifica costruttori. Il 13 febbraio verrà presentata la nuova vettura per il campionato 2020 ma, da Woking arrivano informazioni secondo cui si stia già lavorando in vista del 2021. Ricordiamo ci sarà una vera e propria rivoluzione delle monoposto con un nuovo regolamento F1 2021.

A partire dal 2021, inoltre, la Mercedes tornerà fornitrice ufficiale del team di Woking. L’accordo tra le parti sarà a lungo termine e avrà una durata di almeno 4 anni, dalla stagione 2021 al termine di quella 2024.

McLaren 2021
McLaren 2021 – Photo Credit : McLaren Official Twitter Account

Le dichiarazioni di Zak Brown 

La vettura del 2021 è già in galleria del vento. Dobbiamo continuare a migliorare, dal 2018 al 2019 abbiamo fatto un passo avanti enorme, in parte perché venivamo da una stagione deludente e dunque non era così difficile migliorare molto. Non credo potremo fare un identico passo avanti tra il 2019 e il 2020. Le regole resteranno fondamentalmente le stesse, dunque non penso che le forze in campo saranno molto diverse. Ci potranno essere alcune sorprese. Noi siamo comunque una squadra molto giovane“.

McLaren 2021
Zak Brown – Photo Credit : McLaren Official Twitter Account

Per quanto riguarda il progettista James Key, Brown ha dichiarato:

Key non ha partecipato allo sviluppo della monoposto dello scorso anno,  ma la sua mano ci sarà in quella di quest’anno. Dobbiamo lavorare ed essere più preparati per le gare e iniziare bene la stagione. Abbiamo buone sensazioni sulla vettura 2020. Ci saranno weekend positivi e negativi, ma spero potremo continuare a migliorare“.

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA