Formula 1

Mick Schumacher, senti Vettel: “Vorrei vederlo su una macchina migliore”

In fondo alla griglia di partenza. Nelle ultime posizioni di arrivo nei vari Gran Premio. A volte ritirato. Nonostante il pesantissimo cognome, Mick Schumacher sta riscontrando enormi difficoltà alla guida della Haas in questo Mondiale 2021 di Formula Uno. Lui ed il compagno Nikita Mazepin, sia chiaro. Il talento del giovane tedesco, però, non è passato di certo inosservato: la scuderia biancorossa ha deciso di confermarlo alla guida della propria vettura (così come il suo attuale collega) anche il prossimo anno. Attestato di stima importante che, nella giornata odierna, si è rafforzato con le parole di Sebastian Vettel.

Le parole di Vettel su Mick Schumacher

Ecco cosa ha detto l’ex campione del mondo, attualmente guida dell’Aston Martin, a Sky Deutschland sul figlio della leggenda Michael Schumacher che è stato appena riconfermato dalla Haas anche per il prossimo Mondiale 2022 di Formula Uno. Un’iniezione di fiducia enorme per il figlio d’arte che potrà, già dal prossimo Gran Premio di Turchia, mettere su pista le qualità “sopite” dalla vettura poco performante:

Tutti sanno che la Haas è la macchina più debole della griglia. Nonostante questo Mick è rimasto calmo e costante nelle sue prestazioni. Stiamo parlando molto tra di noi e spero che la Haas dia a Mick una macchina migliore per il 2022″

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit: MickSchumacherOfficialTwitterAccount

Back to top button